Aquila Palermo, altra conferma |Merletto rimane biancorosso - Live Sicilia

Aquila Palermo, altra conferma |Merletto rimane biancorosso

Dopo gli acquisti di Requena e Stella e le conferme di Antonelli e Di Emidio, arriva anche il rinnovo per il play materano.

basket
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – E’ un’Aquila Palermo senza freni quella che sta animando il mercato di Serie B. Dopo gli acquisti di Requena e Stella e le conferme di Antonelli e Di Emidio, un altro importante tassello della scorsa stagione è stato confermato in biancorosso per la prossima annata. Daniele Merletto vestirà ancora la maglia dell’Aquila Palermo, andando a comporre con il suo amico Mauro Stella una coppia di play di assoluto valore per la categoria.

Il play materano classe ’93 potrà così dare seguito alla sua prima grande stagione in Sicilia, condita da una media punti di 11.3 a partita e soprattutto di 5.2 assist ad uscita, che gli è valso il primato del girone. “E’ un vero piacere per me poter continuare a vestire questa maglia – rivela Merletto al sito ufficiale biancorosso -. Sapevo del progetto ambizioso che la società voleva portare avanti, e poi devo dire che a Palermo mi sono trovato davvero benissimo. Sin dalla fine del campionato sapevo già di voler restare, specie dopo la conferma di coach Tucci”.

Già tanta esperienza accumulata a grandi livelli, nonostante la giovane età, per Merletto. Un campionato di Serie B vinto nel Basket Nord Barese, proprio insieme al compagno che ritroverà al suo rientro a Palermo: “Sono molto felice che quest’anno ci sia Mauro Stella con noi – prosegue Merletto -, questo se possibile è stato un motivo in più per la mia scelta. Abbiamo vinto un campionato insieme e siamo ben collaudati, sarà un piacere anche rivedere i miei compagni in Aquila”.

L’obiettivo, anche per l’indiscusso numero 12 biancorosso, sarà quello di ripetere i fasti della scorsa stagione, cercando di alzare l’asticella: “Ovviamente vogliamo migliorare il risultato della passata stagione – conclude -. Essere arrivati sino in finale e poi dover cedere il passo agli avversari è stato senza dubbio dura da digerire, però abbiamo le carte per fare meglio. Ringrazio il coach per la stima e per la fiducia, la stessa dimostratami dal presidente e dal gm Lima. Sono felice”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.