Argentina, Messi torna da re | E Dybala si fa espellere - Live Sicilia

Argentina, Messi torna da re | E Dybala si fa espellere

La Pulce torna in Nazionale e decide contro l'Uruguay, rosso per lo juventino.

calcio
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Torna e decide lui, Leo Messi. L’Argentina batte l’Uruguay 1-0 nelle eliminatorie per i mondiali del 2018 in Russia. E’ una vittoria fondamentale per la seleccion, ottenuta giocando in 10 per tutto il secondo tempo per l’espulsione di Paulo Dybala, che a questo punto potrebbe rientrare prima a Torino ed essere a disposizione della Juventus già a inizio settimana prossima. E’ la prima vittoria del “paton” Bauza, il nuovo tecnico scelto dall’Afa per sostituire el Tata Martino, dimessosi prima delle Olimpiadi per la grave situazione della federazione calcio del paese in gravi crisi finanziaria. L’Argentina scavalca così proprio la celeste al primo posto da sola a quota 14 punti nella settima partita di questa corsa verso i mondiali. Ma è stata, come detto, non solo la notte di Leo Messi, ma anche quella di Paulo Dybala: lo juventino prova a mettersi in luce con un paio di giocate spettacolari, ma tre reti dopo il vantaggio dei suoi commette il fallo che vale la seconda ammonizione e la conseguente espulsione.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *