Arriva l'Epifania | Cosa c'è da fare - Live Sicilia

Arriva l’Epifania | Cosa c’è da fare

Tutti gli appuntamenti.

0 Commenti Condividi

In occasione del giorno dell’Epifania, visite guidate, manifestazioni a tema e appuntamenti dedicati ai più piccoli.

Manifestazioni e Teatro

Nei locali di Spazio Arèa, Alberto Samonà presenta “Palermu ammucciatu”, un reading sul Genio di Palermo con l’accompagnamento musicale di Emanuele Bruno. L’evento viene realizzato in occasione della giornata di chiusura di “Fieravecchia”, la manifestazione artistica organizzata dall’associazione Arèa. Ultimi appuntamenti al teatro Teatro Jolly, ogni venerdì, sabato e domenica con la commedia brillante in due tempi “Ma tu che lavoro fai?” con il duo comico Toti e Totino; sul palco del Teatro Sant’Eugenio di Palermo nella commedia “Onestamente disonesti”, in scena Antonio Pandolfo e Marco Manera, sabato 5 e domenica 6 gennaio; a Sanlorenzo Mercato un appuntamento speciale di “Indovina chi viene a cena”, il nuovo format ideato da Ernesto Maria Ponte, con ospite domenica 6 gennaio Ivan Fiore, cabarettista palermitano.

Mostre e Visite guidate

Tra le numerose mostre da segnalare per l’Epifania, troviamo a Palazzo Bonocore i capolavori di Amedeo Modigliani; al Museo Salinas una mostra che racconta i Borbone e l’archeologia a Palermo, Napoli e Pompei; Antonino Leto in mostra alla Gam; a Palazzo Abatellis la più grande mostra dedicata ad Antonello da Messina; la stanza asimmetrica illuminata notte e giorno “Chat Chat” all’ Ascensore; la mostra del Maestro Vittorio Storaro a Palazzo Chiaramonte-Steri; la mostra “Rosalia eris in peste patrona” a Palazzo Reale; alla Fondazione Sant’Elia la mostra “Altre Stanze anni ’50 e ’60”; la “Foresta urbana” tra Piazza Bologni e Palazzo Riso. Anche per l’Epifania non mancano le visite guidate: un pomeriggio all’interno della Catacomba paleocristiana di Villagrazia di Carini con “La prima Epifania di Sicilia, in programma domenica 6 gennaio; una caccia al dettaglio itinerante tra le strade di Palermo, con l’evento “La corsa della Befana”, domenica 6 gennaio con raduno dei partecipanti alle 10 a piazza Castelnuovo a Palermo. L’Epifania è anche a Palazzo Alliata di Pietratagliata, con l’apertura straordinaria e visite guidate; apre al pubblico anche il Presepe vivente al Castello La Grua Talamanca, meglio conosciuto come il Castello della Baronessa.

Bambini

Tra le proposte per i più piccoli, ultimo week-end al Museo Salinas con “Messaggi d’auguri dall’Olimpo” appuntamento didattico dedicato ai bambini dai 3 ai 12 anni; ultimo fine settimana anche per il “Santa Claus Village” al centro commerciale La Torre e per il Villaggio di Babbo Natale al Forum Palermo; a Santa Flavia la Befana porta il “Sant’Anna Day Winter”, domenica 6 gennaio negli spazi di Villa Filangeri. Al Teatro Golden in scena “Lo Schiaccianoci”, il celebre balletto di Tchaikovsky è in programma sabato 5 e domenica 6 gennaio, con protagonisti ragazzi e bambini.

Concerti e serate

Tra le serate e i concerti del week-end, appuntamento al Politeama, sabato 5 gennaio alle 21 con il concerto “Rock the Opera”; serata tutta musica e divertimento, il 5 gennaio alla Club House al Mercato Excelsior di ​ Palermo con il live dei Jack & The Starlighters; al Raval concerto dei Fifty Fifty Duet, in programma sabato 5 gennaio. Appuntamento domenicale del Museo Salinas di Palermo dedicato alle eccellenze del territorio e alla buona musica, nel giorno dell’Epifania con Masala Swing Band; l’Auditorium Rai Sicilia a Palermo ospita “Gli Abati nella Musica”, progetto della pianista Silvia Vaglica che si esibisce in concerto domenica 6 gennaio alle 18; al Teatro santa Cecilia “Pop Experience”, concerto di Giuseppe Milici e di Kendra Black in programma domenica 6 gennaio alle 18.30.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.