Boscaglia: “Diremo la nostra”| Domani test con il Licata - Live Sicilia

Boscaglia: “Diremo la nostra”| Domani test con il Licata

Il tecnico del Trapani Roberto Boscaglia (nella foto) mette nel mirino il prossimo torneo di Lega Pro: “Carpi e Cremonese sono squadre forti. Noi ce la giocheremo con tutti”. Domani amichevole al 'Dino Liotta' contro il Licata. Mercato, in attacco sfuma anche Coralli dell'Empoli.

LEGA PRO, QUI TRAPANI
di
0 Commenti Condividi

All’inizio del campionato mancano ormai poco più di due settimane ed il Trapani di Roberto Boscaglia  inizia a scaldare i motori in vista dell’esordio casalingo contro il Carpi, previsto per il 2 settembre. La formazione granata, che ha ripreso ieri gli allenamenti al ‘Sorrentino’ dopo tre giorni di riposo concessi per il Ferragosto, ha svolto un’intensa doppia seduta in preparazione dell’amichevole di domani contro il Licata al ‘Dino Liotta’.La società del presidente Morace sarà, infatti, impegnata, a partire dalle ore 18, nel Trofeo ‘Sant’Angelo-Città di Licata’.

Dopo l’ultima gara ufficiale, quella persa in Coppa Italia nel secondo turno contro la Ternana, il test di domani contro la formazione gialloblu, che l’anno prossimo giocherà la serie D, sarà importante per confermare lo stato di salute del gruppo. Lo stesso Boscaglia ripone parecchie aspettative sulle prossime amichevoli: “Queste amichevoli ci aiuteranno ad acquisire un buono stato di forma per l’inizio del campionato. – ha affermato il tecnico alla Gazzetta dello Sport – In questa fase dovremo dare intensità ai nostri allenamenti alla ricerca della brillantezza”. Proprio in riferimento al campionato il mister gelese individua già le avversarie più temibili: “Carpi e Cremonese sono due fra le squadre più forti del torneo. Non dimentichiamo però anche Entella, Reggiana, Como, Portogruaro e Alto Adige. La nostra squadra se la giocherà con tutti”.

Mercato. I tempi per completare la rosa diventano sempre più stretti. La dirigenza di via Orlandini vuole chiudere le trattative per un portiere ed una punta entro la fine della prossima settimana. In avanti il nome di Claudio Coralli, punta classe ’83 dell’Empoli, ha perso quota nel giro di poche ore. L’attaccante toscano si è infortunato infatti nel match di domenica scorsa in Tim Cup contro il Vicenza. Sempre in auge Della Rocca del Portogruaro e Romeo della Sampdoria. Per il primo c’è la concorrenza dell’Ascoli mentre il secondo dovrebbe ridursi notevolmente l’ingaggio. In porta, accantonata l’idea che portava al palermitano Davide Morello, è possibile che torni uno fra Castelli e Dolenti. Sfuma del tutto invece la trattativa per portare in granata Federico Comini. L’esterno di centrocampo argentino è stato blindato dall’Andria che non ha intenzione di privarsene.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *