Buche anche a Falsomiele - Live Sicilia

Buche anche a Falsomiele

La buca in via Tottavilla

Ignote le cause, ma secondo alcuni residenti la falla sarebbe apparsa dopo la scossa di terremoto dello scorso 10 giugno.

via Tottavilla
di
1 Commenti Condividi

PALERMO – Dopo la notizia data ieri da Livesicilia riguardo a una buca apparsa sul marciapiede di via Montepellegrino circa quindici giorni fa, un’altra buca larga e profonda più di quaranta centimetri è comparsa da meno di una settimana in via Tottavilla, nel quartiere Falsomiele, in prossimità dei civici 3 e 5.

 Ignote le cause. La buca è apparsa improvvisamente, ma per alcuni residenti l’origine potrebbe ricondursi al terremoto di magnitudo 2.8 che si è registrato lo scorso 10 giugno tra Palermo e Messina. Di dimensioni inizialmente ridotte, la cavità si allargata in modo evidente nel giro di pochi giorni. La circonferenza intorno alla falla si è abbassata di parecchio rispetto al manto stradale. Intorno alla voragine, inoltre, si sono formate delle crepe e delle fenditure che – a detta dei residenti – “aumentano di giorno in giorno”.

 “I miei figli giocano ogni pomeriggio a palla anche in prossimità della buca – fa sapere una residente – noncuranti del pericolo. Bisogna intervenire presto, prima che il fosso diventi ancora più profondo e ci siano rischi anche per le automobili posteggiate”.

 Intanto l’ufficio stampa dell’Amia comunica che il dipartimento manutenzione strade invierà tempestivamente una squadra d’emergenza per eliminare lo stato di pericolo. “Il sito sarà transennato. Contestualmente verificheremo se trattasi di un problema di sotto servizio e procederemo a darne comunicazione, a chi di competenza, al fine di intervenire”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    La presente per informare che il dipartimento manutenzione strade dell’Amia ha provveduto a mettere in sicurezza il tratto dove insisteva la buca. La stessa è stata transennata.
    Domani si effettuerà un ulteriore sopralluogo, visto che trattasi di cedimento, al fine di darne comunicazione a chi di competenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *