Campofelice di Roccella: "Super bolletta rifiuti dovuta a errore nel data base" - Live Sicilia

Campofelice di Roccella: “Super bolletta rifiuti dovuta a errore nel data base”

Entro fine ottobre il riaccredito sulla terza rata
IL DISSERVIZIO
di
0 Commenti Condividi

CAMPOFELICE DI ROCCELLA (PA) – “Le tariffe applicate nel 2022 per il servizio di raccolta dei rifiuti sono errate e, pertanto, è già in corso l’attività di verifica complessiva delle oltre 6.000 utenze con il relativo ricalcolo e l’applicazione delle quote effettivamente dovute da ciascun utente. L’aumento segnalato da alcuni utenti, infatti, ci ha allertato e fatto individuare tempestivamente un errore materiale nel data base che ha generato l’errata bollettazione da parte della Maggioli S.p.A., società che gestisce il servizio per conto del Comune. Definito l’aggiornamento, e comunque entro la fine di ottobre, si procederà alla correzione degli importi, per singolo utente, con annotazione nella terza rata in scadenza il 30 novembre”. È quanto precisa la sindaca Michela Taravella, che questo pomeriggio incontrerà la cittadinanza in un’assemblea pubblica nel corso della quale renderà nota la dinamica che ha generato l’increscioso accadimento.

“Siamo molto attenti alle esigenze della popolazione e comprendiamo il disagio economico di molte famiglie amplificato dal Covid, è per questo che già dal 2019 il nostro Comune – precisa la sindaca – ha ridotto la bolletta per la raccolta dei rifiuti grazie alle economie generate da un comportamento virtuoso nella raccolta differenziata che ha fatto guadagnare 60 mila euro alleggerendo l’onere a carico dei singoli utenti. Nel 2020 e 2021 le tariffe sono rimaste invariate. È per questo che l’abnorme aumento segnalato dai cittadini, ci ha allertato facendo partire un’immediata verifica dalla quale è emerso che, a causa del mancato aggiornamento del data base, la contabilizzazione è stata errata. Un problema che stiamo già risolvendo”.

In particolare all’origine del problema vi è l’inserimento, nell’applicativo in uso al Comune di Campofelice, di dati non aggiornati (non conformi e non adeguati nella parte descrittiva) degli immobili, secondo i nuovi parametri imposti dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente ARERA. 

Una difformità di calcolo, insomma, nella parte variabile del tributo relativamente alle utenze domestiche dei cittadini residenti e non residenti, che ha generato l’erronea determinazione degli importi calcolati dall’applicativo gestionale. Il Piano Economico Finanziario con l’approvazione delle tariffe TARI 2022, adottato con delibera di consiglio n. 19 del 01/06/2022, infatti, non prevede alcun aumento di tariffe.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.