Catania Calcio a 5, si parte | Esordio stagionale con Barletta - Live Sicilia

Catania Calcio a 5, si parte | Esordio stagionale con Barletta

I rossoazzurri apriranno il campionato cadetto contro i temibili pugliesi.

inizia la stagione
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – Stop alle parole, si comincia. Parte dal Palanitta la nuova avventura in Serie A2 del Catania Calcio a 5, nuova perché ai nastri di partenza del campionato si presentano una squadra e una società profondamente rinnovate. Si parte, dunque, alle 17 contro Barletta, formazione pugliese che può vantare un pre-campionato di tutto rispetto con 4 vittorie su 5 partite disputate. I biancorossi partono con l’obiettivo minimo della salvezza e rappresentano un avversario di tutto rispetto, che Catania non dovrà assolutamente sottovalutare.

I rossazzurri di Robson arrivano al primo impegno stagionale in Serie A2 dopo un pre-campionato più soft, dove si è puntato soprattutto ad amalgamare un gruppo, come detto, profondamente rinnovato. Anche per questo, verosimilmente, l’impiego dei nuovi sarà graduale, mentre la base di partenza saranno il portiere Marcio Dalcin e il nazionale Marco Marletta. Per questioni prettamente burocratiche sarà un Catania in versione rimaneggiata quello che affronterà Barletta nella prima giornata di campionato. Non per questo, però, sarà un Catania meno battagliero o voglioso di fare bene.

Ecco i convocati di mister Robson per la partita di sabato alle 17.00 al Palanitta: Marcio Dalcin, Gianluca Di Franco, Felipe Fumes, Marco Marletta, Simone Scarcella, Lorenzo Milluzzo, Daniele Buscemi, Daniele Ferro, Gaetano Capizzi, Salvatore Bosco, Claudio Scalora, Bruno Castiglia.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *