Contagiato infermiere al 'Cervello' | Lavora al Pronto soccorso - Live Sicilia

Contagiato infermiere al ‘Cervello’ | Lavora al Pronto soccorso

L'ospedale Cervello

Ricoverato in malattie infettive dell'ospedale palermitano

CORONAVIRUS
di
3 Commenti Condividi

PALERMO – Un infermiere in servizio al pronto soccorso dell’ospedale Cervello di Palermo è risultato positivo al Coronavirus ed è ricoverato nel reparto Malattie infettive dello stesso nosocomio. Le sue condizioni non sono gravi.

La conferma è arrivata dalla direzione dell’ospedale. L’Asp ha eseguito i tamponi al personale dell’area di emergenza dove lavora: oltre 100 fra medici e personale sanitario.

I primi 15 test sono risultati negativi, ma andranno ripetuti nei prossimi giorni.

 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    Andiamo con la fase 2, intanto il visus circola.

    Lombardia Piemonte Emilia Veneto Lazio Toscana Camapania Puglia, sono messe molto peggio di noi e pure si sta incominciano ad aprire. Musumeci vai almeno parrucchiere e barbieri

    La data prevista dallo stato di emergenza del governo nazionale per l’azzeramento totale dei contagi in Italia è il 31 luglio. Fino a tale data bisognerà purtroppo mantenere il distanziamento sociale e le mascherine anche se riapriranno le attività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.