Controlli a Paternò e Biancavilla: oltre la metà dei mezzi fermati era senza assicurazione

Controlli a Paternò e Biancavilla: oltre la metà dei mezzi senza assicurazione

Pattuglie in azione nei luoghi di maggiore aggregazione dei giovani
CARABINIERI
di
1 Commenti Condividi

CATANIA. Attività di controllo, tra venerdì e sabato scorsi, effettuata dai carabinieri della Compagnia di Paternò con il supporto dei colleghi della CIO. del 12° Reggimento “Sicilia”. Operazione notturna nei luoghi della movida di Paternò e Biancavilla.
Pattuglie in azione nei luoghi di maggiore aggregazione dei giovani (Piazza Umberto, Piazza Santa Barbara di Paternò e Piazza Annunziata di Biancavilla).

Alla fine, ecco il resoconto delle due serate di controlli:
segnalati alla Prefettura, quali assuntori, 3 giovani di Adrano e Paternò perché trovati in possesso di modiche quantità di sostanze stupefacenti;
controllati 3 esercizi commerciali, facendo rispettare l’orario di chiusura previsto dalle ordinanze sindacali;
contestate 22 sanzioni amministrative per violazione al codice della strada: in particolare, su 42 veicoli controllati oltre la metà erano sprovvisti della copertura assicurativa e, in due casi, i conducenti di 2 motoveicoli erano alla guida del mezzo senza l’uso del casco protettivo;
sottoposti a sequestro 2 motoveicoli;
ritirati 2 documenti di guida e circolazione e decurtati complessivamente 36 punti alle patenti di guida. Identificate in totale 64 persone e controllati 42 veicoli.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Queste notizie fanno sorridere. Personalmente faccio tanta strada giornalmente e non vedo quasi mai un posto di controllo. Conseguenza: tutti facciamo ciò che vogliamo, telefonino, senza casco o cinture, sorpassi vietati e circolare senza assicurazione e revisione!! Per non parlare di reati!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *