Crack nel palazzo della droga| Blitz fra i pusher ragazzini VIDEO - Live Sicilia

Crack nel palazzo della droga| Blitz fra i pusher ragazzini VIDEO

Operazione dei carabinieri in via Brigata Aosta. LE FOTO

0 Commenti Condividi

PALERMO – Al civico 56 di via Brigata Aosta i carabinieri hanno scoperto la prima piazza per lo spaccio di crack, venduto assieme a cocaina e hashish “nel palazzo di ferro”.

CLICCA QUI PER GUARDARE LE FOTO 

Cinque persone sono state arrestate e tre minori spediti in comunità. Hanno appena 15 e 17 anni, ma si davano un gran da fare. Dallo scorso gennaio i carabinieri della compagnia di San Lorenzo e della stazione Falde hanno monitorato oltre 600 cessioni di droga. Una cifra che rende l’idea di quanto diffusi siano i consumi. Gli arrestati sono Francesco Paolo e Giulio Avvenimenti, Roberto Sammartino, Alessandro e Salvatore Tutone. (Clicca qui per guardare le foto degli arrestati).

CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO

Gli uomini chiave della centrale di spaccio erano i gemelli Francesco Paolo e Giulio Avvenimenti di 22 anni, i cugini Salvatore e Alessandro Tutone, di 19 e 34 anni, Roberto Sammaritno, 46 anni. La droga veniva nascosta nei contatori dell’Enel o nelle borse delle biciclette. Una dosa di crack costava 10 euro. I pusher attendevano i clienti affacciati al balcone. Li vedevano arrivare da lontano grazie all’uso di binocoli e si attivavano. Non importa che ci fossero dei bambini ad assistere alla scena. Spacciare era una cosa normale anche agli occhi dei più piccoli nel palazzo, già noto per lo spaccio e dove alcuni anni fa una questione di onore fu risolta a pistolettate. La beffa è che non lontano dal civico 56 ci sono delle scuole e il Sert dove i tossicodipendenti sono in cura per disintossicarsi.

Ventuno le persone segnalate alla Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *