Dà fuoco al cassonetto dei rifiuti| Arrestato un uomo di 54 anni - Live Sicilia

Dà fuoco al cassonetto dei rifiuti| Arrestato un uomo di 54 anni

In manette  Ridha Trabelsi, filmato dai residenti della zona mentre incendiava i rifiuti.

Palermo, via Di Cristina
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Ha appiccato il fuoco ad un cassonetto per i rifiuti, poi è rimasto sul posto fingendosi uno “spettatore” incuriosito. La polizia ha arrestato a Palermo il 54enne Ridha Trabelsi, responsabile di avere appiccato il fuoco con un accendino: è stato inchiodato dal video girato da un residente col proprio smartphone.

Sul posto sono intervenute le volanti dell’Ufficio Prevenzione generale e Soccorso pubblico. Quando poliziotti e vigili del fuoco hanno raggiunto via Di Cristina, il cassonetto era in fiamme e Trabelsi si era defilato su un marciapiede poco distante.

Ai poliziotti il responsabile dell’incendio è stato indicato dagli stessi residenti che avevano lanciato l’allarme e registrato tutto col cellulare. Immediata la perquisizione personale dell’uomo , trovato in possesso dell’accendino usato per dare vita alle fiamme.

Trabelsi è stato tratto in arresto per la violazione delle norme in materia ambientale, per avere incendiato rifiuti abbandonati. Il provvedimento è stato convalidato.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *