Derubavano i passeggeri sui bus| Arrestati quattro borseggiatori - Live Sicilia

Derubavano i passeggeri sui bus| Arrestati quattro borseggiatori

La Polfer ha fatto scattare le manette per Salvatore Barone, di 62 anni, Francesco Salsicci 58 anni , Enrico Bellacera di 48 e La Licata di anni 33, borseggiatori esperti, tutti pluripregiudicati (nella foto). Avevano poco prima derubato un uomo su un mezzo dell'Amat. E' caccia ad un quinto complice.

Stazione centrale
di
22 Commenti Condividi

PALERMO – Entravano in azione in squadra, ognuno di loro aveva dei compliti prestabiliti. Cinque uomini, dieci mani con le quali derubavano i cittadini a bordo degli autobus dell’Amat in giro per la città che, una volta scesi dai mezzi, si ritrovavano senza portafogli o cellulare. Riuscivano ad impossessarsi degli oggetti contenuti nell borse delle donne, dei borsellini, dei soldi in tasca. Insomma, erano borseggiatori professionisti.

Ma ieri, dopo un colpo messo a segno su un autobus arrivato al capolinea della stazione centrale, quattro di loro sono finiti in manette. Si tratta di Salvatore Barone, di 62 anni, Francesco Salsicci 58 anni , Enrico Bellacera di 48 e La Licata di anni 33.

Il quinto uomo è riuscito a darsi alla fuga nel corso dell’inseguimento da parte della polizia ferroviaria, che ha perso le tracce del malvivente in via Garibaldi. Gli agenti hanno seguito tutti i movimenti della banda e ha rintracciato i borseggiatori alla stazione centrale: usciti dall’autobus con la refurtiva, stavano per scappare.

Prima hanno tentato di disfarsi di quello che avevano rubato ad un uomo poco prima finito nel mirino, poi stavano per dividersi e fuggire. Gli agenti sono riusciti a bloccarli, sono tutti e quattro pluripregiudicati. 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

22 Commenti Condividi

Commenti

    saranno già fuori…

    saranno già di nuovo sul 101 adesso

    Ma non ditemi che la polizia non li conosce. Li conosce li conosce

    Già il sindacato UBS (Unione Borseggiatori Siciliani), sta organizzando uno sciopero a favore dei loro iscritti. Saranno presto reintegrati nel loro posto di lavoro (il 101), perchè il fatto non costituisce reato…

    Quelli sulla 246 e 109 sono i più mitici.ma non capisco perché non li prendono mai?.forse perché non hanno mai borseggiato qualche povero vecchietto che appartenga a qualcuno delle forze dell’ordine? Anche stamattina sono li puntuali

    Che birbantelli!
    Sul 101 hanno delle tecniche che manco l’ M.I.5!

    siete un pugno di invidiosi lasciate stare la gente che rischia un pezzo di pane sono regolarmente iscritti alla camera di commercio e pagano le tasse come liberi professionisti

    Perchè il Movimento cinque stelle usa tecniche particolari per rubare i portafogli sui bus?

    Una Notizia falsa come chi ha scritto l’articolo e la polizia che arresta gente innocente che poi sono stati assolti ……. GIORNALISTA TERRORISTA

    Sono un ex poliziotto e vi giuro che a questo Barone ,solo io l’ho arrestato 4 volte….
    era ‘ il capo dei borseggiatori e lo e’ ancora….tra l’altro bravissimo…
    ricordo che la 3°volta addirittura (visto che ormai eravamo in confidenza..)ci ha fatto una dimostrazione pratica di quello che sapeva fare….
    le leggi non funzionano,noi arrestavamo e i magistrati lo rimettevano immediatamente in liberta’…pena sospesa….
    e ad oggi continua cosi’…povera italia ….

    ma non dire cazzate ,,,,
    connetti il cervello prima di fare commenti idioti contro la polizia !

    arrestati 100 volte…..sempre a piede libero…colpa della polizia???

    Su chu antichi da camminata a piedi

    ahahahah……Unione Borseggiatori Siciliani Politici,quelli che ci hanno derubato per 60anni

    lasciateli lavorare belli tranquilli,alla fine non fanno male a nessuno,i derubati nemmeno si accorgono che sono stati derubati,la cosa orrenda è solo chi fa gli scippi e fa cadere le vecchiette per terra,ma i borseggi sono solo furti,quidi non si fa male a nessuno

    la pena sospesa è una legge che funziona benissimo

    Infatti considero i poliziotti e i magistrati gli impiegati più sottopagati dallo stato. Rischiano sulla loro pelle gli errori della politica.

    Le leggi non le fanno i magistrati o i poliziotti, le fanno i politici in parlamento. Ricordatevelo signori miei. Non confondetevi. Quando un giudice si trova davanti un processo breve da la massima pena consentita per quel caso.. Poi sta a noi votare per chi fa leggi per le quali a Corona si danno gli stessi anni di galera di Anna Maria Franzoni che uccise suo figlio.
    Prima di votare “pensa”.

    che dire è dagli anni 80, sempre gli stessi allora erano giovani e adesso sono anzianotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *