Distrugge l'unico sportello Atm del paese: denunciato - Live Sicilia

Distrugge l’unico sportello Atm del paese: denunciato

Incastrato dalle telecamere
NELL'AGRIGENTINO
di
0 Commenti Condividi

L’unico sportello Atm del paese preso di mira da un 25enne. Un operaio è stato denunciato dai carabinieri ad Aragona, nell’Agrigentino, perché ritenuto responsabile del danneggiamento dello sportello dell’ufficio postale del piccolo centro.

La denuncia del direttore

L’episodio è avvenuto lo scorso 11 agosto, quando il direttore ha presentato una denuncia-querela, nei confronti di ignoti, dopo aver constatato la rottura dello schermo touch dello sportello automatico bancoposta posto sul retro dell’ufficio. I militari dell’Arma hanno avviato le indagini e analizzato le immagini registrate dal sistema di video-sorveglianza attivo proprio sullo sportello Atm.

Le immagini delle telecamere

La visione dei filmati ha consentito di accertare che nel corso della notte un giovane, dopo aver inserito la propria tessera bancoposta all’interno dello sportello Atm, per eseguire un’operazione, ha scagliato un violento pugno sullo schermo mandandolo in frantumi. E’ stato semplice poi per i carabinieri incrociare i dati della tessera bancoposta utilizzata per eseguire l’operazione con le immagini acquisite. Il giovane dovra’ rispondere di danneggiamento aggravato.

CONTINUA A LEGGERE SU LIVESICILIA.IT


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *