Dumoulin sfreccia in casa | Nibali si difende nel prologo - Live Sicilia

Dumoulin sfreccia in casa | Nibali si difende nel prologo

L'olandese si aggiudica la cronometro di Apeldoorn. Lo Squalo dello Stretto, sedicesimo, guadagna su Landa e Valverde.

GIRO D'ITALIA, 1^ TAPPA
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Tom Dumoulin è la prima maglia rosa dellla 99^ edizione del Giro d’Italia. L’olandese della Giant Alpecin nella tappa inaugurale in programma nei Paesi Bassi si è chiusa fra il tripudio generale del pubblico che ha acclamato il suo beniamino che ha chiuso in prima posizione con il tempo di 11′ 03″ battendo di appena un centesimo Primoz Roglic. Lungo i 9,8 km della Apeldoorn-Apeldoorn dunque Dumoulin, fra i candidati alla maglia rosa di Torino, ha staccato gli avversari più quotati per la vittoria finale come Valverde e Landa.

Bene invece la prova di Vincenzo Nibali che ha chiuso a 19″ di distacco dal tempo di Dumoulin al sedicesimo posto, riuscendo sopratutto a rifilare 5″ ad Alejandro Valverde e ben 21″ a Mikel Landa, capitano della team Sky e vero outsider nelle tappe di montagna. Delusione per Fabian Cancellara fermato da problemi influenzali ma comunque capace di chiudere a 14″ dal tempo di Dumoulin. Fra gli italiani ottimo il sesto posto del nipote d’arte Moreno Moser della Cannondale che si è fermato a 12″. Domani altra tappa nei Paesi Bassi mentre dalla quarta tappa ci si trasferirà a Catanzaro.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *