"Entro giugno la costituente|del nuovo movimento politico" - Live Sicilia

“Entro giugno la costituente|del nuovo movimento politico”

Lombardo sul suo blog
di
16 Commenti Condividi

Il 25 e 26 giugno saranno giorni fondamentali per lanciare la nostra fase costituente e farla approdare in un partito veramente autonomo dagli schieramenti, che intende radicarsi anche nel resto del sud e tra i meridionali”. Lo scrive, sul proprio blog, il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo.

”In Sicilia e in Italia – aggiunge – non si capisce mai chi vince e chi perde le elezioni. Le dichiarazioni trionfalistiche si sprecano. Io faccio una considerazione a mente serena: sei deputati regionali daranno vita ad un gruppo, Alleanza per la Sicilia, che vuole diventare movimento politico e che collabora con il governo; se a questi sommiamo gli 8 dell’Udc, i 12 del Mpa ed i 4 di Fli, arriviamo al 33 per cento dei seggi dell’Ars. Se questo 33 per cento intende organizzarsi elettoralmente e politicamente credo possa essere fondamentale e centrale nella vita politica, ma anche nelle prospettive elettorali. In tal senso dobbiamo lavorare e in tal senso intendo muovermi, operare”.

”Può darsi – spiega – che il Terzo polo abbia bisogno della scintilla delle elezioni politiche per coagulare. Ma non c’è dubbio che questa alleanza che, come me, contesta la validità dell’attuale schema bipolare, debba andare avanti”.

”Sul territorio, al di là delle polemiche e dei trionfalismi, il Mpa registra significativi risultati a cominciare da realtà come quella di Ragusa – prosegue, sul proprio blog, il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo – dove dobbiamo riconoscere che qualcosa non ha funzionato, ma dove siamo passati dall’1,7 per cento a circa il 12. Oppure a Vittoria, dove ci siamo ritrovati con Aiello: tradizioni diverse unite all’insegna dell’autonomia e del valore del territorio”.

”Anche nel messinese i risultati ci stati, sono nonostante la fase riorganizzativa in cui ci troviamo, legata alla necessità di darci una dirigenza stabile, definitiva e aperta a tutte le novità che si sono avvicinate a noi nelle ultime settimane e negli ultimi giorni – conclude -. Questo è il quadro ed è il segno di una forte presenza, quattro volte più forte di quella registrata cinque anni fa, se facciamo un confronto con le precedenti elezioni”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

16 Commenti Condividi

Commenti

    Si…si….spicciti….prima ca è taddu…….!!!!!!!!

    potra cambiare nome al movimento , ma i siciliani staranno dal lato opposto al suo.

    IL Partito dei Meridionali o il Partito del Sud è solo ed esclusivamente quello che i siciliani amano sul serio,il Partito del fare, del GRANDISSIMO Presidente Onorevole Gianfranco Miccichè
    Il Governatore Lombardo, farebbe meglio per i problemi giudiziari che sta attraversando,e per quello che ha combinato in Sicilia con la sua squadra di governo si dovrebbe subito DIMETTERE.Anche i suoi Assessori ne hanno combinato delle grosse,ve ne rendete conto che non funziona nulla? Che c’è tutto bloccato in sicilia?Dico solo VERGOGNA ……….tutti a casa dovete andare.
    Per cambiare la sicilia ci vuole gente onesta,seria,che ha a cuore la sicilia,è una classe Dirigente politica nuova,che ha cuore la svolta del cambiamento vero è proprio.Cambi,cambi Governatore la strada è senza uscita.

    Eccerto Giovanni Tas,
    prima gli si tiene il manico al governatore Lombardo e poi, ora che che vi ha estromessi dalla giunta, gli si spara addosso.
    Ti ricordo che Miccichè ha fatto parte della squadra del governatore fino all’altro ieri.
    In certi casi si dovrebbe avere almeno il pudore di tacere.

    @giovanni TAS
    il grandissimo miccichè!!!! quello che si è intestato la battaglia del fotovoltaico e non ha concluso nulla col ministro Romani!! e il bello è che fa finta di esserci riuscito!!!!!! quello delegato al CIPE che ha destinato 21 miliardi a nord per le infrastruttutre e 200 milioni al sud (puglia)… il complice del massacro della sicilia che è al governo da 15 insieme al suo padrone e non ha portato nulla nella nostra tera…quello che per fare il partito del sud ha dovuto chiedere il permesso ai padroni romani…quello che ha fatto campagna elettorale in questi mesi e i risultati che ha raccolto sono pessimi!! RAFFAELE LOMBARDO ha subito fatto un exploit col suo partito eleggendo 12 deputati che si apprrestano ad aumentare!!! e che col nuovo partito raccoglierà ancora più gente perchè la gente ha capito chi fa sul serioe chi invece scodinzola a roma!!! non è un caso che i veri autonomisti indipendentisti e tutti i movimenti territoriali siano vicini a l GRANDE LOMBARDO e non a Miccichè!!!
    il 25 a palermo presidente Lombardo e il 26 a caltanissetta!!!!la gente onesta sarebbe miccichè e company???? mah…dirigenza nuova???? sarebbe lui la dirigenza nuova? vorrebbe fare il governatore ma non credo che i suoi amici prestigiacomo ecc glielo consentano : non si sono messi d’ accordo per le amministrative di noto figuriamoci per le regionali…Forza del sud non supererà nemmeno la soglia del 5% alle regionali senza il pdl!!!

    http://www.ilgiornale.it/interni/silvio_via_libera_anche_sud_avra_sua_lega/29-05-2011/articolo-id=525991-page=0-comments=1
    questo articolo è di due giorni fa : berlusconi che autorizza la lega del sud…si aggrappano sugli specchi perchè sanno che la fine è vicina e se Miccichè non si stacca dal padrone rischia di sprofondarci insieme!!
    IL PARTITO DEL SUD DEVE ESSERE AUTONOMO E NON SCHIAVO O SOTTOMESSO O IN SUBORDINE!!!! e poi trovo ridicolo chi dice : ad ogni richiesta della lega nord ne corrisponde una del sud…cosa significa??? noi dobbiamo avanzare le nostre richieste indipendentemente!!! in ultimo quella cravatta!!!??? ahahaha

    il neonato figlio del pdl, (forza del sud)
    Se i siciliani ed i meridionali dovessimo affidarci a Miccichè credo che dovremmo rimpiangere le pur misere condizioni che siano costretti a subire oggi. Il Governo Berlusconi dopo aver trascurato totalmente il Meridione a favore del Nord, partorisce un… topolino per il Sud,il credito d’imposta per le imprese,che dovrebbe seppur in modo molto modesto dare un po’ d’ossigeno all’economia. I costi dovrebbero venire supportati dai trasferimenti di parte dei fondi FAS. Il Pdl,attuale opposizione alla Regione Sicilia,ma maggioranza a Roma accusa Lombardo ignorando che la responsabilità del mancato trasferimento è del Pdl che è al Governo nazionale ed in particolare del CIPE al cui vertice è Miccichè il quale con una delibera a Gennaio ha bloccato i trasferimenti dal fondo Fas. Questo teatrino sta avvenendo in tutte le Regioni del Meridione che hanno un governo diverso da quello nazionale, mentre nelle regioni governante dal Pdl si ignora il problema con buona pace dei tanti giovani del Sud costretti ad emigrare. Lo stesso Miccichè che con Forza del Sud si pone a difensore dei diritti dei siciliani e dei meridionali ,che fa parte del Governo e che è al vertice del Cipe non ha ritenuto di bloccare lo sterminio dei fondi Fas,originariamente destinati allo sviluppo del Sud in realtà dati con generosità al Nord per l’Expo di Milano,per il traforo di Susa per l’alta velocità,per la laguna veneta, per le multe sulle quote latte a favore degli allevatori del Nord,per il parmigiano invenduto,per il rinnovo del naviglio dei laghi del nord e così via. In Sicilia e nel Meridione Forza del Sud,che oggi annovera altre forze cosiddette meridionaliste,si propone come difensore dei diritti traditi della nostra Gente, a Roma ed al Governo è un ubbidiente esecutore degli ordino di Berlusconi e di Bossi. Pur essendo stati critici verso le scelte economiche anche di questo Governo di fatto antimeridionaliste, per un attimo abbiamo voluto credere nella buona volontà che sembrava mostrare con il Piano per il Sud, ma ormai a distanza di quasi un anno prendiamo atto con tristezza che non si è fatto nulla e nemmeno iniziato e che tutto è passato nel dimenticatoio come i già visti contratti con gli Italiani. Ma i meridionali facciamo ancora parte dell’Italia? Mi ricorda una famosa barzelletta che amava raccontare il grande Nino Manfredi. Caduto da un altissimo dirupo un signore fortunosamente riesce a metà corsa ad aggrapparsi ad un ramo che spuntava dalla roccia. Nel disperato tentativo di chiedere a gran voce aiuto sentiva una voce rispondere “lasciati andare” perplesso chiedeva chi fosse e la voce “L’Angelo Custode” ed il malcapitato ” Per favore c’è qualcun altro? Cosa che anche i siciliani ed i meridionali ci chiediamo di fronte alle proposte di Miccichè e soci. Mostra altro
    Di: Giuseppe Manganello

    PRESIDENTE IN PRIMA FILA VOGLIAMO IL GEOLOGO BARBAGALLO,IL MORALIZZATORE ASS.RUSSO E (solo come bella statuetta)L’ASS.CHINNICI.

    Propongo un test antidoping per Salvatore.

    Per favore, smettila, perchè se il popolo si incazza saranno guai….
    serve si una costituente, ma alla spagnola ” indignados ” o meglio una primavera araba, ormai manca poco.

    p. s fatela girare

    @non raccomandato
    rifiuto l’offerta e vado avanti

    lo proponga ai nuovi paladini dei partiti del sud

    Mi sa che c’è qualche problema con la lettura dei numeri, eppure è così semplice,….a Ragusa, basta andare sul sito del Comune, il MPA ha preso poco più del 6% il che mi sembra un pó meno del 12!!!! A Vittoria non hanno manco superato lo sbarramento del 5% per cui nel prossimo consiglio comunale il MPA scomparirà dagli scranni. Alla faccia del trionfalismo!!!

    il partito dei camerieri di Lombardo……..però il segretario facciamolo fare al MORALIZZATORE ASSESSORE MASSIMO RUSSO……prima però diamogli il tempo di sistemare definitivamente la sanità…..visto che Lui è un tecnico………A tutto l’MPA…andatevene a zappare le fave in campagna dal vostro Presidente…e comunque ricordatevi che i siciliani che hanno a cuore le sorti della sicilia non vi voteranno più e staranno attenti alle vostre perfomance…..quindi è inutile che cambiate il nome……piuttosto cambiate gli uomini….o quasi.

    <@Salvatore, non era un'offerta, ma un consiglio per la tua salute. E un bel TSo per il governatore.

    MA CHI SE NE FREGA……

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *