Frana sulla Cefalù-Gibilmanna: chiesto l'intervento del prefetto - Live Sicilia

Frana sulla Cefalù-Gibilmanna: chiesto l’intervento del prefetto

L'iniziativa del sindaco della cittadina normanna Rosario Lapunzina
PROVINCIA DI PALERMO
di
0 Commenti Condividi

CEFALÙ – Si aggrava la situazione della frana nella strada che da Cefalù porta al santuario di Gibilmanna e così il sindaco Rosario Lapunzina chiede l’intervento del prefetto di Palermo Giuseppe Forlani. In queste ultime settimane le frane stanno creando disagi notevoli nelle Madonie. Oltre a quelle a Petralia Sottana e Polizzi Generosa ce n’è una terza che ha portato via mezza carreggiata nel territorio di Cefalù.

Un primo smottamento c’era stato a dicembre a cause delle piogge intense, ma in questi giorni è franata mezza carreggiata. “Chiederò – dice Lapunzina – l’intervento del prefetto al fine di scongiurare l’interruzione della strada che collega Cefalù con il santuario di Gibilmanna e con i Comuni di Gratteri e Isnello. Abbiamo chiesto intervento alla Città metropolitana, ma da dicembre non abbiamo avuto alcuna risposta”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *