Incendio a Piano Zucchi | Evacuato un rifugio, due intossicati - Live Sicilia

Incendio a Piano Zucchi | Evacuato un rifugio, due intossicati

Rogo sulle Madonie
di
0 Commenti Condividi

Un incendio divampato la notte scorsa quasi certamente per cause accidentali ha distrutto il terzo piano del rifugio Orestano a Piano Zucchi, una località di montagna sulle Madonie. I 26 ospiti della struttura ricettiva sono stati evacuati; due di loro sono rimasti lievemente intossicati.

Alle operazioni di spegnimento del rogo hanno partecipato squadre di vigili del fuoco dei distaccamenti di Palermo, Petralia e Termini Imerese.

L’incendio, che ha interessato il tetto ed il terzo piano della struttura, sulla base dei primi accertamenti, sarebbe stato causato dalla fuoriuscita di cenere ancora accesa dalle canna fumaria dei 4 camini contemporaneamente accesi nell’albergo. Il materiale sarebbe caduto sul tetto realizzato con “ondulina” composta da cartone e catrame e quindi altamente infiammabile. Oggi i carabinieri della stazione di Isnello e quelli della compagnia di Cefalù ascolteranno i testimoni.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *