Iniziate le prove speciali |Primo giro: Bassi in testa - Live Sicilia

Iniziate le prove speciali |Primo giro: Bassi in testa

Da Collesano a Collesano con due prove speciali in mezzo. Corsa sempre più nel vivo.

targa florio - 100^ edizione
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Giornata di grande spettacolo nelle Madonie dove si è appena concluso il primo giro delle prove speciali della Targa Florio. I piloti, sostenuti dal folto pubblico presente già dalle prime ore del mattino, sono partiti alle 9 dal Targa Florio Village di Collesano per effettuare i due giri previsti delle prove speciali di Lascari, Gratteri e Pollina, prima di fare rientro a Collesano in tarda serata. Attualmente sono saldi al comando la Ford Fiesta R5 GPL di Basso e Granai che si sono portati in testa proprio nell’ultima prova di Pollina con il tempo di 24’06.7. Seguono i favoriti Andreucci e Andreussi su Peugeot 208 T 16, in ritardo di +2.7 e i Nucita su Ford Fiesta Phoenix (+5.1). In quarta posizione Scandola e D’Amore su Skoda Fabia 1600 (+18.6), i quali precedono Campedelli e Fappani su Peugeot 208 (+31.8) e Runfola e Pollicino sempre su Peugeot 208 (+38.8). A concludere le prime 10 posizioni Riolo e Alduina (+43.8), i rumeni Tempestini e Pulpea, (+1’06.7), gli svizzeri Baccega e Menchini (+1’08.6), e Rusce e Farnocchia (+1’28.8).

PS Lascari 1 – A chiudere al comando con la Peugeot 208 T 16 sono stati i grandi favoriti Andreucci e Andreussi con un tempo di 5’36.0 ed un vantaggio di +0.8 sulla Ford Fiesta R5 GPL di Basso e Granai. Al terzo posto si è piazzata la Ford Fiesta Phoenix dei Nucita, in ritardo di +3.2 dalla testa della corsa. Scandola e D’Amore seguono su Skoda Fabia 1600 con 6.3 di ritardo, mentre si sono piazzati col 5° tempo Campedelli e Fappani su Peugeot 208 (+7.4).

PS Gratteri 1 – Rimonta di Basso e Granai che con la loro Ford Fiesta terminano la prova in 8’42.9 e diminuiscono così lo svantaggio su Andreucci e Andreussi, i quali si piazzano col 2° tempo in ritardo di +0.5. Bene i Cucita su Ford Fiesta Phoenix che tengono il passo (+1.0) e la terza posizione. Runfola e Pollicino ottengono il 4° miglior tempo (+6.6), mentre concludono la prova al 5° posto Scandola e D’Amore su Skoda Fabia 1600.

PS Pollina 1 – La spuntano i Nucita su Ford Fiesta Phoenix con il tempo di 7’52.2, ma sono Basso e Granai a conquistare la testa della corsa ottenendo il 2° miglior tempo della prova, in ritardo di solo +1.7. Seguono al 3° posto Andreucci e Andreussi su Peugeot 208 T 16 con +4.6 e Scandola e D’Amore al 4° su Skoda Fabia 1600 (+6.6). Chiudono col 5° tempo Campedelli e Fappani su Peugeot 208 (+8.9).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.