Invia messaggi ai passeggeri dell'aereo con scritto "ho una bomba" e scatena il panico - Live Sicilia

Invia messaggi ai passeggeri dell’aereo con scritto “ho una bomba” e scatena il panico

Una persona è stata arrestata, altre due sono state accompagnate giù dall'aereo
L'ALLARME
di
1 Commenti Condividi

Scoppia il panico tra i passeggeri di un volo Easy Jet che sarebbe dovuto partire dall’aeroporto Stansted di Londra e raggiungere Amsterdam. I dispositivi Apple a bordo dell’aereo avrebbero ricevuto un messaggio su AirDrop poco prima della partenza con scritto “ho una bomba” riportava l’immagine trasmessa ai passeggeri.

Sul volo è intervenuta in maniera immediata la polizia, con conseguente chiusura della pista dell’aeroporto, bloccando tutti gli aerei per almeno due ore. Dopo i controlli, le forze dell’ordine hanno arrestato tre persone accusate di aver diffuso il panico tramite il messaggio.

Secondo quanto riferito dai testimoni, gli agenti hanno portato via in manette un uomo e altre due sono state scortate fuori dall’aereo, molto probabilmente suoi compagni di viaggio. Per condurre tutti gli accertamenti del caso, il volo è stato cancellato e i passeggeri sono stati ospitati in un albergo nei pressi dell’aeroporto per la notte. Sull’aereo non è stata fortunatamente trovata alcuna bomba.

“La gente era comprensibilmente in preda al panico – ha spiegato uno dei passeggeri -. Sembrava di essere in un film. Non è mai successa prima una cosa del genere”.

“I nostri agenti hanno lavorato in modo rapido ed efficiente per risolvere il problema – hanno fatto sapere le forze dell’ordine -. Siamo intervenuti dopo aver ricevuto una chiamata che segnalava un pericolo per la sicurezza su un aereo ancora in pista. La telefonata è arrivata ai nostri centralini poco dopo le 19.40”.

“Lo staff dell’aeroporto e quello del volo che avrebbe dovuto decollare in serata hanno collaborato fin dal primo momento con i nostri agenti, spostando il velivolo in un area sicura come richiesto per permetterci di svolgere le indagini di rito. Dopo aver effettuato controlli approfonditi abbiamo constatato che a bordo non vi era alcun ordigno esplosivo”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Purtroppo di imbecilli è pieno il mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *