Johnson, c'è la condanna | Sei anni di reclusione - Live Sicilia

Johnson, c’è la condanna | Sei anni di reclusione

L'ex nazionale inglese è stato condannato per gli abusi sessuali ai danni di una ragazza di 15 anni.

calcio
di
0 Commenti Condividi

ROMA – Alla fine, la carriera di Adam Johnson è stata definitivamente conclusa dopo la sentenza dei giudici. Ed è stato giusto così, anche se la pena è stata forse troppo lieve. Perchè l’ex giocatore di Manchester City e Sunderland, nonchè della Nazionale inglese, ha ricevuto una condanna a sei anni di reclusione per adescamento e attività sessuale con una ragazza di 15 anni. Il giocatore, durante la più importante tra le deposizioni effettuate durante il processo, aveva ammesso di aver incontrato la ragazza, ma di non essersi spinto oltre un bacio innocente. Diametralmente opposta la versione della vittima, la quale ha ammesso che Johnson le aveva messo le mani sulle mutandine, per poi essere costretta ad avere rapporti di sesso orale. Il giudice Jonathan Rose ha dichiarato che la 15enne ha sofferto ferite psicologiche ed era stata vittima di insulti e offese sui social network, mentre Johnson aveva abusato, oltre che del suo corpo, anche della sua fiducia.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.