L'agrigentina Piscopo vince |il titolo europeo di slalom - Live Sicilia

L’agrigentina Piscopo vince |il titolo europeo di slalom

L'atleta agrigentina Maria Ruth Piscopo ha conquistato il gradino più alto del podio agli Europei di Kitesurf, specialità slalom, che si sono appena conclusi a Gizzera (Rc). "Il mio sogno? Andare alle prossime Olimpiadi di Rio de Janeiro dove il kitesurf sostituirà come disciplina olimpica il windsurf".

KITESURF
di
0 Commenti Condividi

Maria Ruth Piscopo, 34 anni, di Agrigento, è la nuova campionessa europea di Kitesurf, specialità slalom. L’atleta siciliana ha conquistato il titolo femminile alla fine delle quattro giornate di gare che si sono svolte a Gizzeria (RC) terminate domenica 29. 

Nella classifica finale femminile, alle spalle della Piscopo, alla sua prima partecipazione ad una competizione internazionale, si sono piazzate le francesi Mathilde Seri al secondo posto e Ariane Imbert al terzo. Buona anche la classifica finale dell’altro siciliano in gara Riccardo Nobile, sesto assoluto e terzo nella categoria master.

Ottima la prova della Piscopo che è salita sul gradino più alto del podio, battendo le favorite francesi, grazie a quattro giorni di gare entusiasmanti. La neocampionessa europea ha commentato: “Un risultato inaspettato perché è stata la prima volta che gareggiavo a livello internazionale. Una bella sorpresa, sono soddisfatta perché i giudici ci hanno fatto gareggiare a lungo in questi giorni. Dopo una breve pausa, inizierò la preparazione per la tappa mondiale in Sardegna, dove spero di ottenere un buon piazzamento. Il mio obbiettivo è quello di migliorare sempre di più per difendere i colori dell’Italia alle prossime Olimpiadi del 2016 in Brasile nelle quali il kitesurf sarà il nuovo sport olimpico in sostituzione del windsurf”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *