"Nomi? Ne ho fatti tanti, troppi" - Live Sicilia

“Nomi? Ne ho fatti tanti, troppi”

Il presidente dopo il discorso in Aula
di
3 Commenti Condividi

Parlando dei “mandanti politici” che vorrebbero abbattere il suo Governo, il Presidente della Regione, Raffaele Lombardo, ha detto nel corso di un’improvvisata conferenza stampa dopo il suo intervento in aula che “spetta alla magistratura individuarli”. “Colgo l’occasione per ribadire al Governo nazionale – ha aggiunto – che le intercettazioni non vanno eliminate”. Infine, sollecitato dai giornalisti a fare i nomi dei suoi nemici, Lombardo ha detto: “ne ho fatti tanti, troppi”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    Ne ha fatto talmente tanto che mi sono confusa e non ricordo più manco un nome!ma mi faccia il piacere…

    Ho seguito la diretta, nemmeno uno. Ha chiamato in causa soltanto qualcuno dei suoi assessori “Russo” perchè confermasse lo sperpero del denaro sulla sanità che “dice” avere eliminato riducendo anche la spesa, buffoni, a casa tutti dovono andare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *