Valeria Marini si è sposata,| la prima foto su Twitter - Live Sicilia

Valeria Marini si è sposata,| la prima foto su Twitter

Matrimonio blindato per la showgirl che ha detto sì al palermitano Giovanni Cottone. Ma la prima foto delle nozze è già in rete. L'abito della Marini, firmato Ermanno Scervino, era degno di una principessa: 7 metri di strascico e un velo in pizzo chantilly trattenuto da una tiara di diamanti

LE NOZZE DELL'ANNO
di
18 Commenti Condividi

La foto pubblicata in anteprima da un utente Twitter

Valeria Marini e Giovanni Cottone sono finalmente marito e moglie. La stilista-showgirl e l’imprenditore palermitano si sono uniti in matrimonio questo pomeriggio a Roma. Teatro delle “nozze dell’anno” la basilica di Santa Maria in Ara Coeli che svetta, maestosa, sul Colle del Campidoglio. La cerimonia è stata blindata a telecamere e fotografi.

Ritardataria cronica, la sposa si è presentata alle 17 in punto (in auto e non in Lambretta, come aveva lasciato intendere nei giorni scorsi), facendo il suo ingresso in chiesa protetta da numerosi bodyguard e coperta da grandi ombrelli bianchi a celare l’esclusiva fotografica dell’evento vip del 2013. Nella scalinata che la conduceva all’altare, al braccio del padre, la Marini non si è sottratta alle domande dell’inviato di “Domenica In” che ha seguito in diretta quelle che, per numeri, sembravano vere e proprie nozze reali.

Sei mesi di preparativi, 700 invitati (tra cui Alain Delon, Brigitte Nielsen, Christian De Sica, Simona Ventura, Iva Zanicchi, Alba Parietti, Ornella Muti, Mara Venier), 8 testimoni (Anna Tatangelo, Maria Grazia Cucinotta, Alfonso Signorini e Ivana Trump per lei; Gigi D’Alessio, Fausto Bertinotti e due noti avvocati per lui), 16 paggetti. I fiori d’arancio arrivano dopo quattro anni di fidanzamento. L’imprenditore palermitano, timido e riservato, ha chiesto quasi subito in sposa la più esuberante ed estroversa Marini. Nei progetti a breve termine della coppia il desiderio di allargare la famiglia.

La showgirl era fasciata in un abito principesco “a sirena” firmato Ermanno Scervino impreziosito da gioielli Damiani: un velo ricamato in pizzo chantilly, sette metri di strascico, una tiara di diamanti, un bouquet di peonie ed orchidee. A vestire lo sposo lo stilista delle star Carlo Pignatelli. Subito dopo la cerimonia, gli invitati si sposteranno a Villa Piccolomini, per l’attesissimo ricevimento curato dal wedding planner Enzo Miccio.

Tra le chicche della festa, che vedrà l’esibizione live della popstar inglese Craig David, la sistemazione degli ospiti divisi tra un tavolo imperiale da 100 posti e 60 tavoli da 10 persone ciascuno, il cocktail in giardino con le performance di fate e “piccole Trilly” (in perfetto stile Marini), tanta musica e una torta scenografica. Tema dominante del matrimonio il “Golden Touch“, ovvero il particolare dorato nel look richiesto ad ogni ospite per contribuire a rendere “stellari” le nozze Marini-Cottone. Infine, niente regali ma opere di bene. Per espressa volontà degli sposi, gli invitati devolveranno un contributo a due associazioni benefiche che si occupano di bambini: l’Amri e la Fondazione Artemisia.

(La foto è stata pubblicata in anteprima da patrizia d’asburgo su Twitter)


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

18 Commenti Condividi

Commenti

    DOV’ERA ALAIN DELON, DI CUI ERA STATA PUBBLICIZZATA L’ILLUSTRE PRESENZA FINO A IERI? MI FATE VEDERE ALMENO UNA FOTO DI LUI ALLE NOZZE?

    L’unica cosa interessante è l’iniziativa di beneficenza.
    Per il resto auguri è figli maschi!

    Matrimonio di convenienza…

    Dai… Lui in fondo é un bel giovinotto:)))

    Quanto lusso in contrapposizione alla crisi che stiamo vivendo e che stanno vivendo molte famiglie a causa della mancanza di lavoro! La Marini si salva con le iniziative di solidarietà che ha proposto in alternativa ai regali. E comunque di Alain Delon non si é visto e sentito nulla. Tutta pubblicità fatta da un mese a questa parte, altrimenti avrebbero spiegato l’assenza….

    Alain Delon da Valeria Marini? Non era più indicato per lei Harry Potter?

    Non c’è mai stato Alain Delon, né il fratello di Dalilda, come detto da un mese. Era tutta pubblicità….

    quello che è veramente edificante è il candore virginale dell’abito sontuoso perfettamente in linea con la professione e l’età della pudibonda sposina!
    faccia di balata! tasci, questi più che al matrimonio credono alla festa del matrimonio!

    io penso ke il matrimonio di valeria marini sia stato bello solo a sbagliato a non farsi vedere pero’e stato bello.

    …..in un periodo di grande crisi per tutte le famiglie italiane…tanta ostentazione e lusso ha riconfermato la volgarità del personaggio.

    Che insieme di collagene, lifting e morti di fame truccati da ricconi!
    La bella gente è tutt’altra.

    Che blasfemia l’abito bianco per una come la Marini che di maschi in vita sua ne ha avuti come minimo 80!

    Il bello che avevano parlato di un matrimonio sobrio!Alla faccia!!Tutta questa ostentazione è di cattivo gusto, perchè lei non è nè una grande attrice,, nè una grande ballerina,nè una grande conduttrice; è solo una megalomane che si è affermata solo per il gossip e il silicone come se piovesse!!

    Ma poi, tutto stu scrusciu chi ficiru in televisione, diretta Rai, c’ era motivo ? Vai mitico Ricci di Striscia, avanti con gli spetteguless….

    WBM
    Sono d’ accordo con te. Secondo te, avranno fatto prima, la prova della vasca da bagno come si faceva con le camere d’ aria delle bici ?

    @Black Jack
    Non saprei cosa risponderti, ma le sue nudità le conosciamo tutti, quindi altro che prova da vasca da bagno! Hi hi hi hi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.