"Mercato delle vacche all'Ars" |Esposto in procura dell'Mpa - Live Sicilia

“Mercato delle vacche all’Ars” |Esposto in procura dell’Mpa

Piscitello al tribunale

Il leader degli autonomisti Piscitello va dai pm per denunciare il fenomeno dei cambiacasacca ma anche i provvedimenti come il decreto sul novellame e la promessa di soldi alla Gesip, "che instaurano il sospetto del voto di scambio". Aperto un fascicolo

"Sospetto voto di scambio"
di
47 Commenti Condividi

PALERMO –  Il Pds-Mpa, come annunciato, ha presentato un esposto sul presunto “mercato delle vacche” all’Assemblea regionale siciliana. Stamattina, il coordinatore del partito autonomista Rino Piscitello si è presentato al Palazzo di giustizia di Palermo. “Siamo stati dal procuratore Agueci e abbiamo consegnato un esposto sui cambi di casacca e sugli improvvisi passaggi di partito che stanno avvenendo – racconta Piscitello – e anche su provvedimenti che fanno nascere fortemente il sospetto del voto di scambio”.

Nell’esposto dell’Mpa si parla dei cambi di casacca che si sono registrati negli ultimi giorni a Sala d’Ercole, ma non solo. “Abbiamo detto che statisticamente c’è una probabilità minima che tante persone passino da un gruppo all’altro in un tempo così ristretto. È come se una persona vincesse due volte la lotteria di capodanno in due anni. Abbiamo anche segnalato questi passaggi e che nei comuni ci sono decine di consiglieri che stanno cambiando partito nello steso periodo, e tutti nell’ultima settimana. Tutto lascia pensare a una trattativa, e normalmente una trattativa implica un do ut des”.

Piscitello, assistito dall’avvocato Gaetano Armao, già assessore di Lombardo, va oltre: “Abbiamo segnalato alcune cose, due provvedimenti che lasciano pensare a un utilizzo della Regione per uso elettorale. Uno è quello del decreto sul novellame e il secondo è questo della Gesip, che è un provvedimento non giuridicamente fattibile, esattamente come quello del novellame. Arrivano entrambi a pochi giorni dalle elezioni e questo instaura il sospetto del voto di scambio”.

“Fuori dall’esposto, sul piano politico – conclude Piscitello – dico che con Crocetta sono tornati i metodi e anche qualche uomo dell’era di Cuffaro”.

In una nota, l’Mpa ha poi parlato dell’apertura di un fascicolo da parte della Procura. “Se esistesse un Tribunale dell’Etica, certi comportamenti sarebbero già stati sanzionati con la massima delle pene previste”, dichiara una nota del coordinamento regionale di Grande Sud, a seguito dell’apertura da parte della Procura di Palermo di un fascicolo sui “cambi di casacca” di numerosi deputati all’Ars passati nella maggioranza che sostiene il governo Crocetta. “Il fatto stesso – continua la nota del coordinamento regionale di Grande Sud, riunitosi oggi – che la Procura abbia aperto un fascicolo è il segno evidente della gravità della condotta messa in atto da esponenti politici di centrosinistra, a cui sta a cuore non il bene della Sicilia ma il proprio tornaconto elettorale”. Il coordinamento regionale di Grande Sud stigmatizza infine il comportamento “di tutti quei deputati che, in cambio di una promessa di potere, si sono venduti al miglior acquirente”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

47 Commenti Condividi

Commenti

    guarda da dove viene la predica.

    questo si che è dire la verità. complimenti . vediamo ora lo Stato che fa!!!

    per la prima volta devo dire bravo ad un esponente dell’mpa, xò potevate pensarci prima, così ci evitavate questo governo che ci consumerà

    non sanno piu’ cosa fare e cosa dire contro il presidente crocetta(sti personaggi)

    che vergogna

    VOTA MEGAFONO
    FORZA LUMIA

    cosa mi sanno dire delle 50 nomine fatte da lomabrdo in piena camapgna elettorale del di ottobre 2012?x nn parlare delle comunali di maggio scorso ne combino di tutti i colori complici deputati palermitani e n solo.cosa mi sanno dire dei danni procurati hai danni dei cittadini.lombardo vergognati vergognati farai senatore x 5 anni ruberai soldi,ti scorderai un minuto dopo chi ti ha sotenuto.tuo figlio rtoti le lo sei sistemato x tutta la vita perche dopo il fallimento che determinerà la sua azione politica prenderà x tutta la vita la pensione ………..

    ma che ci sia in atto un mercato delle vacche è fuori discussione….esponenti dell mpa del grande sud che passano con crocetta non è forse un mercato delle vacche?
    certo che la predica viene fatta dall MPA che ha governato la sicilia utilizzando questo metodo…ci vuole coraggio

    MA SENTILI PARLARE QUESTI ESPONENTI DI MPA VOI VI SIETE FATTI PER ANNI CAMPAGNA ELETTORALE A SPESE DEI SICILIANI E ORA CHE SIETE FINITI VE LA PRENDETE CON I POVERI LAVORATORI CHE ANCHE VOI AVETE ROVINATO.
    VOTO E FARO’ VOTARE MEGAFONO ALLA FACCIA VOSTRA.

    Ma Piscitello quando gli aquisti li faceva Lombardo dov’era??
    E di Scilipoti, Romano e compagnia brutta, che ci dici?
    Io penso che chi di tradimento ferisce di tradimento perisce…

    Ma con quale faccia uscite la mattina da casa? Ora se qualcuno vuole fare qualcosa per dei lavoratori lo scambiate come voto di scambio? All’ora berlusconi dovrebbe essere arrestato subito? Un motivo in piu per votare CROCETTA.

    Ma quando l’anno scorso lombardo prometteva 50 milioni alla gesip prima delle elezioni del sindaco e lui proponeva il suo delfino arico il sig. piscitiello non c’e’ andato al tribunale.Voi pensate che gli operai gesip siano degli sprovveduti ma proprio quell’episodio dimostra il contrario perche nonostante tutto arico’ non lo voto’ nessuno perche’ gia ne avevamo abbastanza di lombardo e della sua pseudo politica.Oggi spero invece che tutti votino CROCETTA E SI AVVII LA RIVOLUZIONE IN SICILIA PRIMA CHE QUEST’ISOLA AFFONDI’

    paradossale.piscitello dall’alto della sua faraonica pensione di 7.959 euro al mese ha fatto una denuncia per il passaggio di casacca di alcuni parlamentari.spero che non abbia dimenticato di autodenunziarsi,visto che lui stesso è il più clamoroso esempio di cambio di casacca.

    Cose da pazzi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Onle Piscitello, ci vuole cortesemente farci un resoconto della sua attività politica? Quante casacche ha cambiato?………………….Cose da pazzi non c’è più mondo.

    Giudicate crocetta tra qualche mese. Vedrete quante promesse verranno mantenute. I forestali non vengono pagati da mesi e tanti altri dipendenti. Chissà quanto ve ne pentirete di adulare questo crocetta.

    il bue da del cornuto all’asino…….Sig. Piscitello ma è questa la sua coerenza? è questo il rispetto che ha per i siciliani?

    No mi toccate crocetta o scatenamo la guerra

    ah, ah, ah!
    Mi sembrava uno dei vostri pizzini!!!!!!

    E bravo Crocetta…..

    L importante è che non rientrano gli uomini di lombardo!!caro Piscitello .

    x liberasicilia.

    L’importante non è da dove venga la predica, ma che la stessa sia fondata.

    A me non interessa cosa ha fatto Piscitello e Lombardo: non ci vuole la laurea per comprendere che gli ultimi provvedimenti di Crocetta e della sua giunta (si fa per dire, visto che fa tutto lui) sono stati fatti (e revocati) al sol fine di “acchiappare” voti.

    O pensano (Crocetta e soci) di essere solo loro i furbi, mentre tutti gli elettori sono dei minchioni ?

    Ma va fan………….

    la rivoluzione si fa con il MOVIMENTO 5 STELLE

    @chiaro
    m5s non fa altro che ricordarci come e quante volte tutti i politici c’è lo mettono in quel posto ma mai una soluzione propositiva che ci faccia sperare in un cambiamento e questo mi dispiace ma non è sufficiente almeno per me

    crocetta? che personaggio ridicolo. La sicilia deve andare avanti con il partito dei siciliani .

    il fatto che già l’abbia fatto lombardo non giustifica crocetta se è vero che vuole fare la rivoluzione non doveva uniformarsi al governo precedente

    come era bello il tempo di quando i presidenti e gli assessori venivano eletti dall’Assemblea, ma anche sindaci e presidenti della provincia. Noi non siamo maturi come popolo, e quindi come classe politica a potere reggere un sistema fatto di elezioni dirette. prendi la regione il primo fu Cuffaro è nacque il Cuffarismo, il successore per affermare il Lombardismo attaccò ferocemente il Cuffarismo. ora abbiamo Crocetta, che per affermare il Crocettismo deve ammazzare il Lombardismo e quel che resta del Cuffarismo, anche se in verità visto l’uso di uomini e donne sul Cuffarismo sta esercitando in parte il redentoriarismo. Ma così non si va da nessuna parte!!!! la si vuole realmente governare la Sicilia? lo si faccia! ma non con questi atti di teatro, che poi manco all’opera dei pupi ne trovi, ma appunto governando. Diversamente torniamo all’antica, la questione resta cosa di palazzo, in quel posto si devono appattare numeri e persone, e almeno anche se percorrendo la tuortosa via del compromesso qualcosa arriva, ma in questa maniera, dove si spera arrivare? Il concetto “u cchiù pulito avi a rugna” è fortemente radicato nella coscienza di tutti i siciliani, e quello che continuano a mandare in onda questi signori, è il peggior teatrino di sempre. La smettano e basta! ma non lo dico a a Piscitello, lo dico a Piscitello e a Crocetta, a Lombardo e a Musumeci, e lo dico pure ai grillini, che ci marciano, perchè recuperano a loro pensare consensi, ma si rivelano incapaci di proposte serie ed alte per il governo dell’isola, che non sono il Muos o le pseudo battaglie ambientaliste

    Un motivo in più per votare LOMBARDO ed il PARTITO DEI SICILIANI!!! A parte il fatto che Berlusca avrebbero voluto arrestarlo decine di volte, ma alla fine ha sempre tirato fuori il coniglio dal cilindro, e questo non significa difendersi onestamente!!! Vogliamo proprio vedere questo attuale governo siciliano cosa farà!!!

    Finalmente qualcuno che denunzia questa usanza ridicola vista e rivista…l’attuale governatore non dice nulla? gli sta bene? deve essere un esponente Mpa a fare uscire tutto alla ribalta? bello pensare al proprio conto in banca piuttosto che pensare al bene della sicilia…. Consapevole del rischio a cui vado incontro ma il mio voto sarà per il PARTITO DEI SICILIANI ( gli unici che in questa campagna mi hanno dato l’impressione di pensare alla nostra terra per una pronta ripartenza parlando di fiscalità di vantaggio)

    Analisi realistica della nostra situazione socio-culturale.

    Hai ragione, ma se devo dirla tutta per come la penso, l’unico punto su cui non mi trovo d’accordo è LOMBARDO.

    Sotto il suo governo non ci sono stati ne licenziamenti, ne assunzioni inutili.

    Si possono nominare le consulenze, questo si, ma incidono in maniera ridicola sul bilancio dell’isola.

    Adesso arriva Crocetta e pensa di cambiare il mondo, ma non riesce nemmeno a gestire gli scioperi.

    Si stava meglio con LOMBARDO, e me ne rendo conto ogni giorno di più.
    Per questo penso sia doveroso dare forza al PARTITO DEI SICILIANI. non facciamo lo sbaglio di scegliere altri o di buttare il voto nei grillini protestando inutilmente.

    Piscitello leader dell’MPA…. non si puó proprio leggere …. ahahahahahahahahaha …. servo di Lombardo eventualmente!!!!

    Pulpito inadatto

    ahahaha che paura!!!! Crocetta???!!! Bha…….

    Votiamo Lombardo dell’MPA!!!

    esatto michelnick hai ragione!!!! Crocetta ridicolo… e quel comico del M5S??? fà ridere e basta, ahhah

    Cose da pazzi.Premesso che questi cambi di casacca così veloci e repentino descrivono la qualità della classe dirigente.Ma sentire fare questi ragionamenti ad esponenti Dell mpa e di grande sud mi risvegliano una rabbia incredibile…ipocrisia allo stato puro e ancor di più mi convinco di votare 5 stelle

    Questo discorso non nasconde chè è in corso una campagna acquisti senza precedenti che sta tradendo il voto di milioni di siciliani, io ho votato per Crocetta perchè mi aveva detto che la sua era una politica lontana dalla logica del passato perchè i siciliani erano stufi nei notabili della vecchia politica. Evidentemente ha già dimenticato tutto e si sta comportando per quello che è in TRADITORE.

    quindi siccome lombardo e piscitello lo hanno fatto anche crocetta lo può fare. Ma sbaglio o crocetta aveva detto che era diverso? quindi prima lombardo ora crocetaa la musiaca non è cambiata.

    quindi cambiare casacca è giusto. Io da Crocetta mi aspettavo altro. Continuate ad adularlo e a giustificare tutto quello che fa.

    il megafono è pieno zeppo di uomini di lombardo e forse un giorno ci sarano pure lo stesso lombardo e piscitello e tu caro sbigottito continuerai lo stesso a prostarti davanti al messia crocetta.

    mercato delle vacche lo diventa quando in cambio del tuo voto/alleanza ti do qualcosa in cambio…forse mi sono perso la notizia ma cosa avrebbe dato in cambio Crocetta? non mi risultano nomine di questi politici transfughi a posti di potere o in alcunché e dubito si sia parlato di pagamenti effettuati nei loro confronti… ripeto forse mi sono perso la notizia, potreste linkarmela?
    non è possibile che questi transfughi facciano tutto ciò perchè gli fa più schifo l’alleanza che stanno facendo gli esponenti del MPA con la lega o perchè credono di più nelle proposte autonomiste di Crocetta rispetto a quelle del signor Piscitello ?

    Max Gesip ti ricordo che Crocetta la rivoluzione la sta facendo assieme a :Cardinale,Cusumano,PippoGianni,Buffardeci ,Forzese,ex Mpa,exGrande Sud,ex Pdl,ex Cuffariani,che vergogna!Sai come si chiama questa “rivoluzione del partito della manciugghia”.S V E G L I A T I ancora sei in tempo!

    Abbiamo eletto un presidente incapace di affrontare i seri e veri problemi della Sicilia si occupa solo di GESIP, LSU, rotazioni di dipendenti regionali e mercato di parlamentari. Il suo obiettivo sono le televisioni e i titoloni sui giornali. E’ un pallone gonfiato, mediocre e incapace un giorno rimpangeremo pure cuffaro e lombardo.

    ….ma vedi che str….o , da quale pulpito viene la predica. Lombardo si è giocato tutti compreso i suoi familiari per un posto al senato ed uno in regione….vergognati Piscitello sei un ” Servo sciocco”” e lec….a piedi …ascari siete voi che avete venduto la sicilia alla lega……….vergogna

    La pasta neonata e novellame viene meglio. A che c’era poteva autorizzare anche la pesca dei ricci …. Cosi di pazzi !

    …Piscitello a Crocetta… parra chiù picca vasinnò ti rumpemu u’ megafonu!!!

    Crocetta risponde…..u megafunu un si tocca picchi mu pristaru.

    PISCITELLO HA RAGIONE. IL COPRYRIGHT VA DIFESO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *