Messina, esonerato Grassadonia | Di Costanzo nuovo allenatore - Live Sicilia

Messina, esonerato Grassadonia | Di Costanzo nuovo allenatore

Il tecnico nativo di Salerno è stato sollevato dal proprio incarico nel giorno che segue la sconfitta interna contro il Melfi. Al suo posto un veterano della categoria, che dirigerà oggi il suo primo allenamento.

calcio - lega pro
di
0 Commenti Condividi

MESSINA – Decisione Sofferta, ma inevitabile. Il Messina ha annunciato l’esonero del tecnico Gianluca Grassadonia, nell’intenso day after della sfida persa sul proprio campo contro il Melfi, in un autentico scontro per la permanenza nel girone C di Lega Pro. L’annuncio è stato dato dal club della famiglia Lo Monaco attraverso un comunicato apparso sul sito ufficiale della formazione peloritana, nel quale si legge che la società ringrazia Grassadonia “per l’opera sin qui svolta con impegno e dedizione ed augurando allo stesso le migliori fortune personali e professionali”. Con l’occasione, i vertici del Messina hanno deciso di affidare la panchina all’esperto Nello Di Costanzo, personaggio noto agli ambienti della Lega Pro e in particolare a quelli messinesi, avendo assunto la guida tecnica dei giallorossi nella stagione 2007/2008, quando la squadra peloritana militava nel campionato cadetto. Nella pluri-decennale carriera da allenatore di Di Costanzo, che oggi dirigerà il suo primo allenamento alla guida del Messina, ci sono anche le esperienze sulle panchine di Benevento, Juve Stabia, Venezia, Ascoli, Padova, Barletta, Carrarese e, nella scorsa stagione, Aversa Normanna. Il tecnico nativo di Acerra verrà presentato alla stampa nella giornata di venerdì.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *