Nel Trapanese sequestrati beni |per quasi due milioni - Live Sicilia

Nel Trapanese sequestrati beni |per quasi due milioni

Mafia
di
0 Commenti Condividi

Beni per 1.8 mln di euro sono stati sequestrati dal nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza di Trapani all’imprenditore Maurizio Vincenzo Errera, 38 anni, condannato in via definitiva, nel 2006, per “estorsione consumata con l’aggravante di avere agevolato Cosa Nostra”. Il provvedimento riguarda il patrimonio aziendale di due aziende del settore edile che hanno sede a Marsala.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *