Ospedale di Mistretta, Uil: | "Gravi carenze di personale" - Live Sicilia

Ospedale di Mistretta, Uil: | “Gravi carenze di personale”

Il presidio sanitario di Mistretta (Google Street)

Il sindacato di categoria denuncia anche il mancato avviamento di alcuni reparti.

Sanità
di
1 Commenti Condividi

MESSINA – La Uil-Fpl di Messina in una nota denuncia le gravi condizioni dell’ospedale di Mistretta per le carenze di personale, lamentando la “mancata nomina di un primario di Chirurgia funzionale alla ripresa delle attività operatorie”, e come sia anestesisti che medici radiologi siano sotto organico”. Il sindacato di categoria denuncia anche il mancato avviamento di alcuni reparti.

“I reparti di lungodegenza (20 posti), e i Suap (20 posti), attuabili nell’immediato come prospettato dalla nostra organizzazione sindacale al direttore generale – scrive il sindacato – non hanno ad oggi trovato avviamento nonostante siano stati previsti in pianta organica”. “Duole dirlo – concludono i sindacalisti – ma denotiamo una certa approssimazione mentre la gestione è votata solo allo smantellamento”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    E dove sta la novità? A Trapani organici al 50% come ad Alcamo e In tutta Asp Trapani. Sono anni che si va avanti grazie alla buona volontà degli operatori. Mancano anestesisti tecnici di laboratorio e di radiologia. Mancano dirigenti e inservienti e nessuno si lamenta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.