Palazzo Steri, un corto| sui mercati di Sicilia - Live Sicilia

Palazzo Steri, un corto| sui mercati di Sicilia

La proiezione sarà preceduta da un'introduzione del Prof. Gianfranco Marrone. Il cortometraggio, nato da un'idea di Ugo Piazza, è un racconto  girato tra le vie dei mercati di "Ballarò" e "Vucciria" di Palermo e di Catania.

18 APRILE
di
0 Commenti Condividi

Venerdì 18 aprile 2014 alle ore 19.00 a Palazzo Steri – Sala Magna – P.zza Marina a Palermo sarà presentato il cortometraggio “i Mercati storici il Cuore della Sicilia”. Un racconto girato tra le vie dei mercati di “Ballarò” e “Vucciria” di Palermo e di Catania, “A fera o luni” . Attraverso il racconto di “personaggi” reali, di coloro che del mercato hanno fatto la propria vita, il documentario si pone l’obiettivo di “osservare” uno dei luoghi più caratteristici e conosciuti della Sicilia, depositario e crocevia di legami, tradizioni, culture di indiscutibile valore ed importanza nella storia e nell’evoluzione delle città, in una chiave realistica, moderna, immersa nell’attuale situazione economico-sociale.

Nel racconto, i protagonisti parlano di se stessi, della propria storia e del “viscerale” legame, spesso tramandato da generazioni, con il mercato; ed il mercato diventa, in tal modo, anche stile di vita, aspirazione, lavoro, famiglia, presentando uno scorcio di sicilianità profondo, diretto, che ne arricchisce l’aspetto, più noto e già apprezzato, folkloristico, ma anche uno spaccato sociale di integrazione reale. Oggi molti operatori dei mercati sono extracomunitari che nel mercato e nella gente del mercato hanno trovato una nuova casa, una nuova famiglia.

Il documento è stato che nasce da un’idea di Ugo Piazza è stato prodotto dalla Piazza Group S.r.l. Di Palermo, in collaborazione con la Regione Siciliana – Assessorato Regionale del Turismo dello Sport e dello Spettacolo – Film Commission” nell’ambito del programma Sensi Contemporanei Cinema per la Regia di Maurizio Diliberto e Bruna Masi.

La proiezione della durata di 25 minuti sarà preceduta dall’introduzione a cura del Prof. Gianfranco Marrone, saggista e scrittore Professore Ordinario di Semiotica nell’Università di Palermo.

Alle 17 il documentario sarà preceduto dalla conferenza “Vicende intorno alla Chiesa di Santa Maria dello Spasimo a Palermo” a cura di Maria Antonietta Spadaro dell’associazione Nazionale Insegnanti di Storia dell’Arte.

L’ingresso è libero


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.