Palermo, morto mentre correva Nunzio Ganci: era titolare della Posada - Live Sicilia

Palermo, morto mentre correva Nunzio Ganci: era titolare della Posada

Fatale un malore mentre faceva jogging tra i viali di Case Rocca
FAVORITA
di
4 Commenti Condividi

PALERMO – Un malore mentre faceva jogging. Così è morto Nunzio Ganci, noto ristoratore palermitano molto conosciuto nel mondo del running. Aveva 57 anni, stamattina intorno alle 9 come faceva spesso stava correndo tra i viali della Favorita quando nei pressi di Case Rocca si è accasciato al suolo per un malore che si è rivelato fatale.

Ganci era titolare del ristorante La Posada di via Emerico Amari, a due passi dal Politeama. Era molto conosciuto anche nell’ambiente podistico palermitano per la sua grande passione per la corsa. Inutili i soccorsi del personale del 118 che si è recato tempestivamente sul posto. Ganci pochi mesi fa aveva perso il papà Tommaso, altro grande nome del running palermitano col quale condivideva la passione dello sport.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

4 Commenti Condividi

Commenti

    Ero presente questa mattina sul luogo della tragedia,conoscevo Nunzio da tantissimi anni per la comune passione per la corsa. R.I.P. Condoglianze alla famiglia
    Antonio Comparato

    Non ci si crede. Sono davvero triste. Lo incrociavo sempre correndo…è sempre salutava con un sorriso!

    Li conoscevo entrambi, il padre grande amico di mio papà era un gentiluomo di altri tempi, il figlio altrettanto e l’amore x la corsa li univa. Mi dispiace tantissimo, sono senza parole

    Lo incrociavo nei viali della favorita,sempre con il sorriso e il saluto pronto Condoglianze alla Famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.