Pd, il fattore "Lutelli" - Live Sicilia

Pd, il fattore “Lutelli”

Gli scenari del dopo congresso
di
10 Commenti Condividi

Le parole tra virgolette, innanzitutto. Giuseppe Lumia abbandona i lavori del Pd e dichiara: “Si voleva fare un congresso pilotato, senza dibattito, senza progetto, col solo obiettivo di ratificare un organigramma delle poltrone già chiuso. Non potevamo stare al gioco di un preambolo, quello dell’accordo Lupo-Matarella, funzionale alla ricomposizione del centrodestra e al ritorno del cuffarismo. Non è un caso se sia Mattarella che Lupo nei loro interventi non hanno parlato di programma, ma hanno posto come priorità le dimissioni di Antonello Cracolici da capogruppo, con cui hanno condiviso la linea di innovazione del Pd all’Ars”. Giuseppe Lupo, il vincitore del congresso, sulla questione, mantiene al momento un profilo riservato. Ma i suoi aiutanti di campo sono prodighi di ricostruzioni. L’accordo per rianimare il governo Lombardo è pronto. Ed è prontissimo, all’uopo, il Pd Sicilia dei lumiani, una brutta e opposta copia del Pdl Sicilia. Ecco perchè Lumia ha sparigliato le carte, usando un pretesto. Ma le avrebbe sparigliate con ogni temperatura. Lumia come Rutelli. Ha lasciato intendere che fosse estemporanea una decisione presa da giorni. Anzi, peggio. Perché Rutelli aveva almeno mandato qualche segnale. Una cosa è certa – dicono i seguaci di Lupo – non si piantano baracca e burattini, se altrove non ci sono altri burattini e altre baracche. Pur nella diversità degli approdi – si ascolta nelle analisi che Lupo solo formalmente non condivide – la storia di Lumia coincide con quella di Rutelli. Una frattura premeditata. Un tradimento. Dietro c’è un traguardo nascosto, già perseguibile con un altro progetto. Lumia e Rutelli. Il fattore “Lutelli” che manda i brividi al Pd nazionale e manda in bestia il Pd regionale. Chi conosce uomini e cose sa che l’odio nel centrosinistra è una pianta tenace, fino al masochismo. Il politico diventa personale. Le faide si tramandano di generazione in generazione. E non c’è peggio, per gli ex diessini, di un compagno che sbaglia. Si può perdonare il berlusconiano incallito. Ma è verso il compagno dell’altra mozione che si scatena l’ira senza riposo. Vicende vecchie. Accadevano e sono sempre accadute all’interno di un’area sismica incapace di fornire rappresentanza al suo popolo, ma capacissima di sbranarsi e consumarsi con gaudio. Ora si aprirà la guerra (anche questo è un costume antico) tra gli eletti e gli organi interni. Perché – come ha ricordato Lupo – non ci possono essere due linee. Gli uni accuseranno gli altri di Cuffarismo. Gli altri accuseranno gli uni di Lombardismo. Avvinto nelle sue spire il Pd rischierò il soffocamento. Troppo vecchi sono gli uomini che si piccano di essere nuovi. Troppo sordi sono per raccogliere l’appello del popolo dei gazebo. Che, verosimilmente, non gli concederà l’ennesima occasione.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

10 Commenti Condividi

Commenti

    Complimenti ormai chi perde non accetta la sconfitta ed esce. Mi ricorda tanto le nostre partite di calcio nei campetti degli anni 70 il pallone e’ mio e vado via.
    Ormai tutti voglio un pallone anche se piccolo.
    Lucio Oieni

    Analisi perfetta.

    L’accordo fra Lumia e Mps è VIVO e ATTUALE: Miccichè vicesindaco di Burrafato-Lumia a Termini, Venturi e altri assessori di Lombardo ecc…

    Romano dell’Udc ha teso la mano a Lupo che ha detto più volte NO.
    Se poi Lupo farà l’accordo con l’Udc allora lo criticheremo, altro che… Ma è un’ipotesi lontana e smentita.

    Ma soprattutto: Lumia si dichiara il vero bersaniano di Sicilia (Cracolici e compagni hanno fatto una lista per Bersani…)…senza pensare che E’ LO STESSO BERSANI CHE HA PROPOSTO L’ALLEANZA CON L’UDC….!!!!!!! Ed è lo stesso Bersani che fa opposizione a Lombardo che è alleato di Silvio.

    Chiedere coerenza forse è troppo.
    Ma i cittadini non sono cretini, lo hanno capito e hanno scelto Lupo.
    Poi facissiru ‘nzoccu vuonnu…

    A Lumia nn resta che andare nell’IdV, unico partito dove avrebbe possibilità di tornare a Roma! Poi tra Lumia, Di Pietro e De Magistris…….formerebbero tre partiti in uno e toccherebbe a de Magistris uscire che per andare a roma dovrebbe andare con……qui il problema è “accasarsi” in un partito che, con l’attuale legge, garantisca una “poltrona sicura”! Torniamo alla preferenza e tutti questi problemi di “portarsi il pallone a casa” non esisteranno più!

    Leggasi MpA per favore….Mps è n’artra cosa popo…

    Se va via Lumia dal PD non sarà una perdita , anzi meglio che se ne va.
    Non doveva essere condidato già nelle ultime politiche, poi qualcuno.. nel PD lo ha inserito in una lista sicura.
    Fate bene che poi……
    Comunque, tutta la nostra fiducia a G. Lupo e Mattarella, avanti con determinazione , noi siamo un grande partito ed entreremo nel Governo Regionale dalla porta principale ed a testa alta, facendoci giudicare dagli elettori, e non facendo da stambella a questo Governo che deve andare subito a casa.
    La Sicilia ed i Siciliani non possono più aspettare, subito alle urne.
    Un caro saluto.
    PD lealisti.

    Per il mo “amico” (anche se non ci conosciamo) Rob Puglisi.
    Rutelli ha dimostrato in 10 anni di sindacatura di Roma di aver bene operato, ha fatto il Ministro ed anche lì non credo, leggendo i girnali, che tanto male abbia fatto! Insomma è uno che “ha fatto” e per questo motivo può essere o meno criticato! Ora rompendo gli schemi è uscito dal partio che ha co-fondato per fondarne un altro, dimostrando di avere “carattere”.
    “Antimafia-man Lumia” al contrario non ha mai realizzato o fatto nulla se non “pretendere” di fare parte della “commissione nazionale antimafia”!
    Rutelli “politicamwnte parlando” è conosciuto a livello, diciamo, europeo, Lumia se non costriuscono il ponte resta un “fenomeno” regionale!
    I due, quindi secondo me, non sono per niente paragonabili!
    Se esce Rutelli da Pd qualche “danno numerico ” lo crea, uscendo Lumia…..Repubblica lo liquida con un articoletto!

    La ringrazio per la sua affettuosa stima che ricambio. Io credo che pure la diaspora lumiana – se si verificasse e a prescindere dai giudizi – potrebbe fare danni.

    @Rob Puglisi!
    Tu dici? Io non credo e ti spiego anche il “mio” di perchè!
    Oggi ho letto, su un quotidiano “regionale”, i nominativi dei 10 onorevoli che farebbero parte della “corrente” Lumia! 2 di questi, per quasi diretta conoscenza, non andrebbero mai fuori dal PD per seguire Lumia in “avventure extra-parlamentari” e senza sicuro paracadute per futere elezioni regionali! Il giorno che Bersani (qindi sono 2 ex DS) li richiamasse all’ordine sono sicuro che risponderebbero “Obbedisco”!
    Il paragone avreste dovuto farlo tra il “Cardinale Richelieu/Miccichè” ed l'”Inquisitore Torquemada/Lumia”! Il primo, ad oggi, ha dimostrato di avere un proprio seguito, anche se non è fuoriuscito dal partito, il secondo…..vedremo!

    15 + MPA
    15 + MICCICHE’ SICILA
    8 = LUMIA & FRIENDS
    ___
    38 I CONTI NON TORNANO A CASAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!

    “CU RI SPIRANZA CAMPA RISPIRATU MUARI” popolo siciliano continuate a illudervi che ogni volta che loro(i politici)fanno elezioni, cambiano nome al partito c’e speranza.ma i cambiamenti nella storia sono sempre incominciati dal popolo, di dire basta,a munnizza, a scambi di favore, POLITICI CHE PRESI IN FRAGANZA DI RUBARE I CITTADINI, SE LA FANNO FRANCA ANZI VENGONO PREMIATI DAI LADRI DEL NORD (NELLA STESSA “FILOSOFIA CRIMINALE” QUANDO UN CRIMINALE RIESCE UN COLPO,E SE LA CAVA BENE, GLI ALTRI SE LO TIRANO NEL LORO CERCHIO CRIMINALE.)DEVE ESSERE IL POPOLO A DIRE BASTA.IO MI AUGURO CHE ALLE PROSSIME ELEZIONE I CITTADINI VOTINO IL MOVIMENTO GRILLO.MAGARI SOLO PER UNA VOLTA NELLA VITA PRENDERSI LA MEGLIO SU POLITICI, CHE FANNO AFFARI E INCCIUCCI CON LA FIDUCIA DI CHI GLI HA CREDUTO.P.S PENSATECI, SIAMO STATI DELUSI TANTE VOLTE PERCHE UNA VOLTA NON DOVREI ESSERE DELUSO A PIACERE MIO?.TANTO E IL MIO VOTO.E SE LA PENSASSIMO LA MAGIOR PARTE COSI. “A LASSALLI A TUTTI CU LUACCHI CHINI E I SACCHIATTI VACANTI”?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *