Pioggia di schede bianche |Attesa per quarto turno - Live Sicilia

Pioggia di schede bianche |Attesa per quarto turno

Terzo nulla di fatto a Montecitorio: 465 schede bianche e 250 voti Rodotà. L'attesa per la quarta votazione cresce, sarà infatto sufficiente la maggioranza assoluta: Sel e Pd dovrebbero appoggiare Prodi, il M5S continua compatto su Rodotà. Ipotesi Cancellieri per il Pdl.

ELEZIONE PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
di
0 Commenti Condividi

ROMA465 schede bianche, 251 voti per Stefano Rodotà, 22 per Romano Prodi, 34 per Massimo d’Alema, 12 per Giorgio Napolitano, 9 per Anna Maria Cancellieri. Questi i numeri non ancora confermati della terza votazione per l’elezione del dodicesimo presidente della Repubblica: un altro nulla di fatto in attesa della quarta votazione, in cui il quorum non servirà più.

Pd e Pdl hanno infine votato scheda bianca, mentre il fronte Rodotà è compatto e così resterà anche per il quarto turno, secondo quanto affermano Beppe Grillo e i capogruppo a cinque stelle Vito Crimi e Roberta Lombardi che hanno assicurato che il giurista non si ritirerà neanche alla quarta votazione. La prossima votazione potrebbe sbloccare lo scenario: Sel dovrebbe appoggiare Prodi e il Pd di conseguenza dovrebbe attuare quanto deciso all’assemblea dei grandi elettori di stamattina.

E il Pdl intanto, dopo esser inciampato nel passo indietro del Partito democratico, potrebbe appoggiarsi sulla soluzione proposta dal premier Mario Monti e la sua Scelta civica: la candidatura di Anna Maria Cancellieri al Colle. Si attende dunque la quarta votazione questo pomeriggio, dove sarà utile solo la maggioranza assoluta.

 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *