Piromane colto in flagrante - Live Sicilia

Piromane colto in flagrante

Stava per appiccare il fuoco in una pineta a Monte Pellegrino, a circa 300 metri dal santuario di Santa Rosalia. Arrestato dai carabinieri su segnalazione di un'associazione che si occupa di pulizia delle aree boschive.

Palermo
di
28 Commenti Condividi

Stava per appiccare il fuoco in una pineta a Monte Pellegrino, a circa 300 metri dalla chiesa di santa Rosalia, ma è stato arrestato dai carabinieri. Il piromane, Daniele Chiovaro (nella foto), che aveva già bruciato alcune sterpaglie, ha tentato di fuggire ma è stato ammanettato dai militari avvisati da personale dell’Associazione Rinascita Ambiente incaricata a svolgere servizio di monitoraggio e pulizia delle area boschive.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

28 Commenti Condividi

Commenti

    Benissimo l’associazione, benissimo i carabinieri !

    se fossimo in un paese serio tale “personaggio” dovrebbe REALMENTE gustare la galera e poi una bella manciata (2000 almeno) ore di servizio civile SERIO (tipo pulizia dei boschi sotto stretta sorveglienza) ed una bella multina tipo… 15.000 euro REALMENTE pagati, se non li ha.. pazienza altre ore di servizio civile fino al totale rimborso. Alla fine lui o i tipi come lui avrebbero ancora voglia di incendiare i boschi?

    Arrestato per 24 ore? Dovrebbero fargli tosare l’erba del foro italico con le forbicine per 3 anni a sto idiota!

    Fuori 1…………..che adesso gettino le chiavi della galera.

    una faccia così non ha bisogno di nessun commento….imbecille, una ustione dell’ottavo grado sarebbe più che giusta, a modo suo magari si sentiva toco…

    ti finiu’ u babbiu ri ucari , te’ accollati stu bellu siloca

    una delle pene ? interdizione a vita da lavori che hanno a che fare con gli incendi e la natura …. sia con il pubblico che con i privati

    Questa e’ la società Palermitana che mi piace! Gente attiva che si mobilita ad informare le forze dell’ordine, senza se e senza ma!!! Adesso paghi questo ” piromane”, qual ora venga accertato che lo sia realmente!

    Che peccato un ragazzo che tenta di distruggere la natura. La domanda che mi pongo il perchè, quale diavolo di motivo può spingere un giovane a dare fuoco alla pineta. Che tristezza!

    ora voglio vedere quale sarà la reale pena,
    ora qualche avvocato troverà qualche cavillo
    e poi i giudici con le mani legate !!!!

    carcere e lavori forzati ci vorrebbe per questa gente
    e quando scoppia un’incendio
    lì a spegnerlo sotto adeguata sorveglianza per fargli
    capire oltre al danno che fanno quali sono i rischi
    che gli operatori corrono per le bravate come la sua !!!

    Attaccare le foto di tutti questi imbecilli all’ingresso dei parchi, fornire di freccette i bambini e fargli fare il tiro al bersaglio. Chi becca questo panormosauro nella punta del grasso nasone vince un gelato e una piantina.
    Educativo, ecologico e dissuasivo.

    che faccia di culo ! Spero che a questo bastardo, e a tutti i piromani, diano il massimo della pena

    Io ancora spero che qualcuno di quest ratti di fogna rimanga ustionato e sfregiato a vita

    Che faccia di min..ia!! Una bella passata di timpuluna e farsi dire le ragioni del suo tentato gesto; dopodicché a ripulire il verde pubblico gratis per almeno un anno; è così difficile?
    Bisogna scoprire chi e cosa c’è dietro; uno con qusta faccia non può essere un “essere pensante”, qualcuno ce lo ha mandato.

    Che schifo, occorre forse interrogarsi su come un simile sottobosco di personaggi orribili (vedi anche storie di bambini che torturano cani e gatti che ogni tanto emergono dalla cronaca) attecchisca e si espanda nella nostra città… Malgoverno, ignoranza, povertà…

    Con sta faccia poteva giusto fare rapine, scippi o dare fuoco alla boscaglia.

    Al rogo!! Al rogo!

    STATE A VEDERE CHE ADESSO LA PRESENZA DI IDIOTI MALACARNE E’ COLPA DELLA SOCIETA’ COME NEGLI ANNI ’70!!! QUI LA COLPA E’ DELLA FAMIGLIA SOLO DELLA FAMIGLIA COME PER TUTTI GLI ALTRI IDIOTI CHE INSIDIANO IL QUIETO VIVERE DEI PALERMITANI ONESTI!!!

    una bestia del genere non merita di vivere in uno stato di diritto, ma ora qualche giudice lo scarcera e lo manda a casa…..

    sicuro.

    BASTONATELO !!!

    Uno con questa faccia va arrestato a prescindere da quello che fa.

    non pensate sempre a una spectre degli incendi. nel 99 % dei casi si tratta di personalità disturbate o di individui con difficoltà sociali.
    e gli arresti in tutta italia di quest’ultimo periodo convergono sempre sugli stessi profili psicologici.

    bella faccia da rifiuto della societa’ … mi emozioni immaginando cosa possa fare un cretino del genere per il resto della vita … mentecatto ignorante rubagalline

    Cià distuibassi iu a personalità… cu na bella manciata ri lignati!

    basterebbe assegnarlo al pezzo di bosco che voleva bruciare, gratis per 2 anni, al posto della galera, e se si trova anche solo un mozzicone di sigaretta, anche spenta, nell’area a lui assegnata, altri giorni di volontariato coatto.

    La galera deve essere educativa e questo sarebbe un buon modo. Faremmo lavorare meglio gli assistenti sociali e si potrebbero impiegare decentemente tutti i vigili urbani e i forestali (imboscati) negli uffici.

    Si chiama ottimizzazione delle risorse.
    Pensa che meraviglia impiegare tutti i galeotti di mezza tacca così e tenere in galere la vera feccia della città: Politici corrotti, Mafiosi, Politici Mafiosi, Grandi evasori e compagnia bella.

    bisognerebbe fare un sito dove pubblicare le foto di tutti questi mancati pompieri che danno fuoco ai boschi

    maledizione a lui, criminale indegno!
    spero possa restare in galera al massimo della pena!

    ma un bell’incidente a questi personaggi non capita mai?? magari potrebbe pigliare fuoco lui mentre appicca gli incendi nella natura. Questa è la peggiore categoria di persone. E’ un infame vigliacco ! LO VOGLIO INCONTRARE!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.