Poste, lo Spid diventa a pagamento: ecco quanto costa - Live Sicilia

Poste, lo Spid diventa a pagamento: ecco quanto costa

Sono circa 28 milioni gli italiano che hanno attivato l'identità digitale
ITALIA
di
2 Commenti Condividi

Poste Italiane si adegua e da giorno uno novembre ha deciso di far pagare per mettere lo Spidocchiantesi (l’identità digitale) che finora è stato assegnato in maniera gratuita, mantre i concorrenti chiedevano il pagamento. Il costo sarà di 12 euro e da parte di Poste sono circa 20 milioni le identità digitali già emesse.

Il servizio ora non è più gratuito, almeno per la procedura che prevede il riconoscimento fisico della persona, finora quella in assoluto più usata. Resta gratuito il riconoscimento da remoto, via webcam.

A cosa serve lo Spid

È un codice richiesto ogni volta che va riconosciuta la persona, abbinando il soggetto a un’identità digitale, con più livelli di sicurezza. Come se fosse un codice fiscale elettronico, ma con protezione superiore perché non ricostruibile. È necessario per un tantissime operazioni, dalla registrazione di un contratto alla sostituzione del medico di base, dal cashback all’accesso all’Agenzia delle entrate, dall’ingresso nel portale governativo Io a tutti i servizi della Pubblica amministrazione.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    Cosa è lo Spidocchiantesi..?

    Io l’avevo fatto due anni fa alle Poste non perchè mi facessero simpatia ma proprio per la gratuità ed il riconoscimento di persona allo sportello (adesso ho lo Spid 3), ma se dovessi farmelo ora visto che si deve pagare mi rivolgerei anche ad uno dei tanti concorrenti che se ne occupano come ad esempio i negozi della TIM…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *