Pronti 35 mln per recupero |e ristrutturazione edifici scolastici - Live Sicilia

Pronti 35 mln per recupero |e ristrutturazione edifici scolastici

Lavori pubblici
di
0 Commenti Condividi

L’Assessore regionale ai Lavori pubblici, Luigi Gentile, ha annunciato il finanziamento per 35 milioni di euro del bando pubblico, risalente al 14 febbraio del 2005, di selezione per l’esecuzione di opere di recupero e ristrutturazione di edifici scolastici esistenti, di ogni ordine e grado. Sul sito internet dell’assessorato, all’indirizzo www.regione.sicilia.it/lavoripubblici, sono gia’ consultabili le prime opere finanziate nei singoli comuni dell’Isola.
“Intendiamo – afferma Gentile – privilegiare gli interventi che assegneranno priorita’ alla qualita’ della vita negli ambienti scolastici, e che quindi siano in grado di integrare gli aspetti economici, sociali, culturali, ambientali e di sicurezza, garantendo cosi’ un ambiente urbano piu’ sostenibile. Ad ogni tipologia di intervento – sottolinea ancora l’assessore – sara’ attribuito un punteggio, piu’ elevato per le opere di prevenzione del rischio sismico e di riduzione del consumo energetico ed idrico, e poi sara’ a decrescere in riferimento ad altri interventi, come il miglioramento della qualita’ dell’aria, la soppressione dei doppi turni, l’utilizzo delle strutture scolastiche anche per fini non prettamente scolastici e l’abbattimento delle barriere architettoniche. Le iniziative del Governo nel settore dei Lavori pubblici – conclude Gentile -non sono prescindibili dal comparto dell’edilizia scolastica, vero e proprio ‘biglietto da visita’ del livello e della qualita’ delle infrastrutture del territorio, un settore edilizio, sempre piu’ in espansione, al quale corrisponde un proficuo indotto economico ed occupazionale in ogni provincia dell’Isola”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *