Rimossa dall'incarico | cita il Comune in giudizio - Live Sicilia

Rimossa dall’incarico | cita il Comune in giudizio

LICATA
di
0 Commenti Condividi

L’ex direttore generale del Comune di Licata (Agrigento) Caterina Moricca ha citato il l’amministrazione comunale in giudizio chiedendo un risarcimento danni di 180 mila euro dopo la sua rimozione avvenuta da parte dei sindaco Angelo Graci un anno fa nell’ambito di un piano di risparmio avviato dall’ente. Moricca si è sentita danneggiata e ritiene ingiusto ed illegittimo il provvedimento.


0 Commenti Condividi

Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Commenti

    Questi lavori si eseguono di notte senza intralciare il traffico

    Palermo è divisa da dei muri che oggi sono insormontabili. La palermo al di là del fiume Oreto, la Palermo al di là della circonvallazione, la Palermo al di là di piazza Castelnuovo sembrano che siano dei paesi a se stanti, spesso…
    E ognuno di questi paesi ha un proprio giornale che parla principalmente della cronaca della propria Palermo…

    Di notte? Ma se non vogliono lavorare nemmeno di giorno. Un operatore scava e altri guardano il passeggio, solita storia. Comunque ottima l’idea di rimuovere i dossi, tanto non sono costati molto, cosi, fra qualche hanno le rifaranno. Mi sembra assurdo costruire un opera per poi abolirla. La città dei pazzi. Comunque questi lavori si effettuano la notte, solo che già in sub appalto come possono pagare il servizio di notte. Ancora non riesco a capire a chi è stato pagato il pizzo per questa opera. Viva palermo e viva santa rosalia, calia, semenza e meloni, l’importante che non togliete questo ai palermitani va tutto bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *