Sciopero Ryanair | Oltre 600 voli cancellati - Live Sicilia

Sciopero Ryanair | Oltre 600 voli cancellati

Vacanze a rischio per migliaia di passeggeri.

LE CONSEGUENZE
di
0 Commenti Condividi

La compagnia aerea Ryanair ha annunciato la cancellazione di numerosi voli in Europa per mercoledì 25 e giovedì 26 luglio, a causa di uno sciopero del personale di cabina in Spagna, Portogallo e Belgio.

Più di 600 i voli cancellati e più di 100.000 i passeggeri rimasti a terra. Lo sciopero non dovrebbe interessare l’Italia. Ryanair, comunque, afferma di aver offerto ai 100.000 passeggeri interessati “l’opportunità di essere riassegnati su un volo alternativo operante entro i sette giorni prima o dopo il 25 e il 26 luglio”. I clienti “possono anche ricevere un rimborso completo dei loro biglietti”.

Lo sciopero, proclamato dai sindacati, richiede alla società l’applicazione delle leggi di ogni paese in cui viene impiegato il personale. “Questi scioperi non hanno alcuna giustificazione e nessun altro scopo se non quello di rovinare le vacanze e avvantaggiare le altre società”, ha dichiarato il direttore marketing di Ryanair, Kenny Jacobs. “Il personale di bordo di Ryanair ha un buon stipendio – fino a 40.000 euro l’anno (per i paesi con un alto tasso di disoccupazione giovanile)”, ha aggiunto.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.