Sbanda e colpisce 15 auto FOTO| Un uomo ferito: è in codice rosso - Live Sicilia

Sbanda e colpisce 15 auto FOTO| Un uomo ferito: è in codice rosso

E' successo in via Lancia di Brolo. Sul posto il 118, i vigili del fuoco e la polizia municipale

PALERMO
di
3 Commenti Condividi

PALERMO – Quarto grave incidente nel giro di poche ore nel capoluogo siciliano. Nel tardo pomeriggio un uomo è rimasto gravemente ferito in via Lancia di Brolo, nella zona della Noce, dopo aver perso il controllo ed essersi schiantato contro le auto in sosta.

GUARDA LE FOTO

Una carambola in cui sono state danneggiate ben quindici macchine parcheggiate lungo il marciapiede. Il conducente dalla Fiat Panda uscita fuori strada è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato in ospedale con codice rosso. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e gli agenti della polizia municipale per effettuare i rilievi.

Leggi anche: Strade deserte e scia di incidenti a Palermo


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    Non conosco la dinamica di questo incidente, ma dopo gli ultimi gravi avvenuti in città c’è da dire che diversi automobilisti, inconsciamente o meno, in presenza come in questo periodo di strade sgombre dal traffico sono portati a spingere sull’acceleratore anche se non ce n’è bisogno perdendo il totale controllo sia di se stessi che del mezzo che guidano. Tant’è vero che gli incidenti sono stati determinati da una alterata sicurezza e mancanza di controllo proprio in prossimità dell’attraversamento di incroci dove invece normalmente il livello di attenzione dovrebbe essere elevato. Basterebbe solo prendere coscienza che ognuno di noi, dotato da madre natura di un cervello, può disporre del libero arbitrio di potere decidere se guidare in modo tranquillo o meno, non siamo automi programmati per comportarsi in maniera univoca in tutte le situazioni.

    un bel controllo ai tabulati dei cellulari o alle chat? E’ la principale causa

    non si rispettano semafori, precedenze agli incroci, stop e quant’altro..! Si cammina abbastanza spediti a passo elevato.!! gli incidenti parlano da se.!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.