Scene da Arancia Meccanica |Compra erba e le distruggono l'auto - Live Sicilia

Scene da Arancia Meccanica |Compra erba e le distruggono l’auto

Il lunotto posteriore completamente frantumato

E' successo intorno alla mezzanotte di ieri. Una giovane è andata da sola in Via Ustica a comprare una stecca, ma qualcosa è andato storto durante il pagamento. Ha tentato di fuggire, ma è stata circondata almeno da 30 persone che l'hanno aggredita. Il raid punitivo si è fermato solo all'arrivo dei carabinieri. LE FOTO

 

A SAN GIOVANNI GALERMO
di
30 Commenti Condividi

CATANIA. Si è ritrovata l’auto completamente distrutta al termine di una folle fuga e dopo essersi avventurata tra le vie del quartiere di San Giovanni Galermo evidentemente alla ricerca di un pò di marijuana. Una scena quasi da Arancia Meccanica con decine di persone “concentrate” a distruggere vetri e carrozzeria dell’utilitaria con la quale la giovane era arrivata in via Ustica. Una prima ricostruzione dei fatti parla dell’acquisto di una stecca di “erba” che la ragazza aveva appena acquistato. Da lì in poi è scattato una sorta di litigio con il pusher per via – parrebbe – di un sbagliato conferimento del resto: qualche parola di troppo, qualche spintone, ed una volta capito che le cose stavano mettendosi male la ragazza risale in macchina e fila via. Ma dopo un breve inseguimento la vettura della giovane è stata prima raggiunta e poi attorniata, circondata, da ciclomotori e scooter ed, infine, bloccata.

Un’ira collettiva con una trentina di persone che si sarebbero scagliate contro l’utilitaria iniziando a urtare, spaccare e distruggere carrozzeria, parabrezza e finestrini della Chevrolet. L’arrivo tempestivo di quattro gazzelle dei carabinieri ha probabilmente evitato il peggio e fatto dileguare a velocità il drappello di persone fuggiti via, sembrerebbe, tra i vicini palazzi di via Ustica e Capo Passero. Per la cronaca, i carabinieri hanno soccorso la giovane, in visibile stato di shock, con alcune escoriazioni al corpo: lievi ferite, per fortuna non gravi.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

30 Commenti Condividi

Commenti

    Mi spiace per la ragazza, spero che tutto cio’ gli resti per insegnamento.Magari smette di farsi le canne.

    È proprio vero il fumo nuoce gravemente…….ma un’appello alle forze dell’ordine ed al comune sul perché non vengono installate telecamere per il controllo h24 del territorio?

    immagino la scena: una decina di Honda SH 300 all’inseguimento

    Wow ! Manco na canna in Santa Pace!!! Poverina sta ragazza…. Ma com è che in quella zona nessuno si ribella? E 4 volanti dei carabinieri perché non hanno fatto un blitz ?

    Prossima volta ci pensa dieci volte prima di farsi una canna!!!

    Scusate, ma davvero il vostro cervello formula “pensieri” (se così possono essere definiti) simili? Una mandria di vandali se la prende con una donna e voi date la colpa a lei? Ma siete impazziti? Non è assolutamente un comportamento giustificabile seguire e distruggere una macchina. Il medioevo è passato da un pezzo, quindi smettetela con questi pensieri sessisti e retrogradi. Cercate di aggiornarvi invece di fare i siciliani. Questa ragazza non ha mica ucciso o stuprato qualcuno. Non ha guidato ubriaca o drogata a tal punto da divenire una minaccia per gli altri. Si è semplicemente recata ad acquistare un prodotto naturale, legale in moltissimi altri stati. Cercate di informarvi e usare la testa prima di scrivere certe fandonie!

    Hai ragione . Tutto naturale. Come andare all Ipercoop per un minestrone. No ti assicuro che non sono un siciliano ottuso. Ho fatto questo questo ed altro. Ma da qui a dire che una povera ragazza sola e sperduta ha fatto na cosa assolutamente normale, mi sembra esagerato. Poi ti assicuro, che nessuno, dicasi nessuno rovina una macchina in questo modo senza averne una ragione. Informati tu prima di insultare chiunque. Saluti. Ora rispondi i come vuoi, tanto non ti leggo.

    Magari la prossima volta gliela paga la stecca prima di andar via e fare il pacco al venditore …..

    NON ERA ANDATA LI PER COMPRARSI IL PANE, LO SANNO TUTTI CHE QUELLA ZONA IN DETERMINATE ORE E’ IMPRATICABILE, NESSUN CONTROLLO DA PARTE DI NESSUNO, ALLORA, MEGLIO NON RISCHIARE.

    non ho le competenze per dirlo, ma non credo sia verosimile, anche dal profilo economico, mettere telecamere ovunque senza fare una cernita delle zone (e mi riferisco alle singole vie, parlare di territorio significa tutto e niente).

    più che altro..smetta di andare da sola di notte in quelle zone.

    ma mi scusi, i cc cos’hanno? le palle di vetro? ringrazi che passavano da lì piuttosto.

    beh, diciamo che una donna che va di notte da sola in quelle zone a comprarsi una stecca di fumo non la paragonerei a una bambina indifesa che era andata a comprarsi il lecca lecca alle giostre o al bar sotto casa. con tutto il dispiacere per l’auto della ragazza e lo spavento che si è presa. che quelli siano esseri vomitevoli è ovvio, mi sembra talmente evidente.

    Chiamiamo le cose con il loro norme.
    La mandria di vandali stava spacciando droga, la ragazza si è recata ad acquistare droga. Quella che lei chiama prodotto naturale per il diritto del nostro paese è sostanza stupefacente.Il fatto che sia legale in moltri altri stati è assolutamente irrilevante, da noi non lo è.
    Si faccia un giro il fine settimana ed osservi quanti, adolescenti e non, girano con …le bombe nel cervello. Crede che per ritornare a casa usino tutti i ….mezzi pubblici? Io no.
    Se magari

    Spero che dopo questo spavento smetta di farsi le canne e si faccia cose più utili.

    Menomale ovviamene che i danni sono solo per la macchina…

    cittadino hai mai sentito parlare di prevenzione ?
    Non è che dobbiamo aspettare SEMPRE che succeda qualcosa per intervenire con la pubblica sicurezza !!!!!!!!!!!

    E SE INVECE LA MARIUANA FOSSE LEGALIZZATA QUANTI SPACCIATORI CI SAREBBERO IN MENO A CATANIA?

    Se entri in un campo minato sai che puoi saltare in aria!!
    Ora già sei andata sola a comprare della droga (gesto incosciente e deprecabile allo stesso tempo) ma poi ti metti pure a litigare con lo spacciatore per i soldi? Ma secondo questa ragazza davanti a lei c’era Ghandi?? Oppure credeva di essere una sorta di Bruce Willis??
    Io non so cosa passa per il cervello di alcuni…Invece di stare lontano dai guai ci si tuffano a capofitto!!

    Il fatto che la ragazza sia stata imprudente non giustifica che 20-30 imbecilli si comportino in maniera animalesca. Ma questo succede oltre che per una mancanza di civiltà anche perchè sta roba ipocritamente non viene liberalizzata.

    Forse era in crisi di astinenza 🙂

    Secondo voi,lei si stava prendendo un po di erba e quelli che gliela vendono gli distruggono la macchina per giunta a una ragazza combinando un macello e mettersi al centro dell attenzione dalle forse dell ordine per pure piacere??Saranno degli zingari delinquenti feccia catanese ma sarà cosa ha combinato la cara ragazza per causare tutta questa furia!!!!

    Salvatore, lei ha mai sentito parlare di servizi? è talmente risaputo che le ffoo fanno continue attività di prevenzione che non devo certo dirglielo io. solo che non si può pensare che tutti i cc siano impegnati, come vorrebbero i cittadini, 24 h su 24 a fare prevenzione in tutte le zone a rischio della città in contemporanea, ripeto, come vorrebbero i cittadini, perchè le ffoo non sono uno squadrone infinito di gente, non possono lavorare tutti 24 h su 24, e non possono materialmente ricoprire tutti i giorni tutte le zone brutte. il loro alvoro è fatto di molto molto altro. quindi si, io so benissimo cos’è la prevenzione, so che si fa, ma che per i cittadini non è mai abbastanza. in ogni caso la mia risposta era riferita a “gastone” che diceva “perchè non hanno fatto un blitz?” …rispondo, insomma, a domande che per come sono formulate denotano non conoscenza nemmeno basilare nemmeno per sentito dire del lavoro dei cc.

    il problema non è cosa passa per il cervello di alcuni, il problema è che alcuni il cervello non ce l’hanno proprio

    scusate,non penso propio che possono prendersela con una ragazza….sola!!!LA SIGNORINA sarà cosa ha combinato,nulla è per caso..sono le circostanze.

    sei lo spacciatore……… che parli cosi……

    Perché qualcuno quando vai al bar a farti un bichierino ti dice qualcosa? É per colpa di questi pregiudizi che la marijuana é illegale, fa meno male dell’alcol se non lo sapevi. La sua illegalitá alimenta solamente il traffico in mano a gente di merda come questa

    Lascia perdere gli altri commenti, lo sanno tutti polizia, carabinieri, guardia di finanza cosa succede lí ed in altre zone. E non fanno niente, perché pestare i piedi ai vossignoria che controllano quartieri disagiati a loro non va. Ogni tanto fanno un blitz un pó di droga sul tavolo, cittadini contenti, applausi e il giorno dopo di nuovo come prima

    Se gli abitanti dovessero consentirne l’istallazione, verrebbero distrutte nel giro di poche settimane…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.