Sicilia, sabato l'insediamento di Schifani - Live Sicilia

Schifani presidente in una settimana, proclamazione e insediamento

Venerdì il passaggio di consegne con Musumeci
REGIONE
di
1 Commenti Condividi

PALERMO – Domani la proclamazione in Corte d’appello a Palermo, venerdì il passaggio di consegne e l’insediamento ufficiale a Palazzo d’Orleans. Queste le prossime tappe del nei governatore Renato Schifani. Prima tappa domani, alle 17:30, nell’Aula magna del Palazzo di giustizia di Palermo. L’insediamento del nuovo governatore, e il conseguente passaggio di consegne con l’uscente Nello Musumeci, si svolgeranno venerdì, alle 18, nella Sala Alessi di Palazzo d’Orleans.

La “istruttoria interna” di Forza Italia, come la definisce uno dei big della coalizione in Sicilia, sui giochi che dovranno esprimere la rappresentanza di giunta nel governo Schifani, intanto, è ancora in corso e comincia a creare qualche disagio anche tra gli alleati. La matassa che va sbrogliata riguarda innanzitutto la designazione del nome che il centrodestra vuole piazzare alla presidenza dell’Ars. Davanti agli altri i meloniani Gaetano Galvagno e Alessandro Aricò, ma serve anche un primo “focus” sugli assessorati caldi. Primo tra tutto quello all’Economia per il quale in pista continua a esserci Marco Falcone o l’autonomista Roberto Di Mauro.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Non c’è da andarne fieri. Si è preferito il vetusto vissuto e pagato a gente talentuosa giovane che in quanto seria sta lontana da questi ambienti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *