Schifani revoca l'incarico a D'Urso, al suo posto arriva Lizzio - Live Sicilia

Schifani revoca l’incarico a D’Urso, al suo posto arriva Lizzio

Una decisione destinata a fare discutere.
LA DISPOSIZIONE
di
4 Commenti Condividi

PALERMO – ll presidente della Regione, Renato Schifani, ha revocato l’incarico di soggetto attuatore per il potenziamento della rete ospedaliera siciliana all’ingegnere Tuccio D’Urso. L’incarico di soggetto attuatore e coordinatore della struttura tecnica di supporto passa nelle mani di Salvo Lizzio, dirigente del Dipartimento regionale tecnico. Finita l’emergenza Covid si torna alla gestione ordinaria. 

La disposizione nasce “per favorire il rientro nell’ordinario e il conseguente affidamento della attività alle aziende del servizio sanitario regionale”. Finita l’emergenza Covid, sarà un dirigente dell’amministrazione regionale a ricoprire il ruolo di soggetto attuatore. Una decisione destinata a fare discutere, ma che nei fatti si traduce con un primo risultato: il risparmio sulle parcelle e i costi esterni.  Restano invece confermati la struttura tecnica di supporto e il personale dell’amministrazione regionale che vi presta servizio. 


4 Commenti Condividi

Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *