Sicilia, una bolla di aria calda dal deserto: punte fino a 41 gradi

Sicilia, una bolla di aria calda dal deserto: punte fino a 41 gradi

L'anticiclone Caronte arriva dall'Africa
LE PREVISIONI
di
2 Commenti Condividi

Farà caldo, caldissimo in Sicilia. Oggi inizia un fine settimana rovente. Cielo sereno, sole splendente e picchi di temperature fino a 41 gradi. La città più calda doverebbe essere Siracusa.

Tutta colpa dell’anticiclone africano Caronte. Dall’entroterra sahariano arriva un’ondata di aria bollente. E non è finita perché la prossima settimana le condizioni meteo non subiranno variazione, almeno nei primi giorni.

In tutta Italia condizioni stabili, tranne che nella zona dei rilievi alpini dove ci sarà qualche pioggia a mitigare le temperature. In Sicilia no, saranno giorni roventi.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    Basta allarmismo!
    non se ne può più!
    tanto le persone non cambiano i programmi e non restano a casa per il caldo.
    E tanto la gente non compra più condizionatori e climatizzatori (tra pandemia e crisi economica e caro bollette!)
    Quindi gli allarmismi sono totalmente inutili

    Abbiamo distrutto un pianeta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.