Spaccio di crack allo Sperone| Hashish a Ballarò: tre arresti - Live Sicilia

Spaccio di crack allo Sperone| Hashish a Ballarò: tre arresti

Denunciato anche un minorenne.

PALERMO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Giovanissimi pusher finiscono in manette. Sono stati arrestati dalla polizia nel corso dei controlli antidroga, si tratta di P.C, 18 anni, L.F., 24 anni e V.D, 22 anni. Denunciato anche un minorenne. Nel primo caso i poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, hanno notato in largo Di Vittorio a Brancaccio, due giovani, uno seduto su una sedia ed un altro poco distante: si guardano attorno con aria sospetta. 

Gli agenti, a quel punto, si sono appostati in modo da controllare i movimenti dei due. Poco dopo è arrivato un suv e si è fermato. E’ bastato quindi un veloce cenno d’intesa tra i due e uno dei giovani si è recato in una cabina di metallo dove ha prelevato qualcosa da dare all’automobilista. I due sono stati quindi bloccati, il cliente è riuscito ad allontanarsi. Il maggiorenne aveva addosso due involucri con del crack e 50 euro in contanti, il minore aveva invece 20 euro ed una bustina di hashish. All’interno della cassetta in metallo, gli agenti hanno poi trovato 14 involucri con altro crack. Il secondo arresto è invece maturato nell’ambito di servizi di osservazione predisposti nel quartiere Ballarò dai “Falchi” della Squadra Mobile.

Nel corso dei servizi gli agenti hanno notato, in diverse occasioni L.F.P in strada, mentre cedeva le dosi di droga. Il giovane è stato trovato in possesso di 160 euro in banconote di piccolo taglio, probabile frutto dello spaccio. Ad effettuare il terzo arresto gli investigatori del commissariato di “Portanuova”, nei pressi di piazza Turba: qui gli agenti, in servizio con veicoli e abiti civili, hanno notato due giovani sospetti, raggiunti da un terzo ragazzo che ha estratto qualcosa dalla tasca dei pantaloni. I poliziotti hanno deciso di intervenire.

I due acquirenti si sono allontanati repentinamente, mentre il giovane arrivato sul posto in un secondo momento è stato bloccato ed identificato: in tasca aveva 5 involucri di hashish. Il giovane aveva inoltre nascosto a casa quattro tavolette di hashish, da circa 100 grammi. Sono state trovate dentro alcune scarpe conservate nella camera da letto.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.