Tentano il furto di un'auto: fermati due catanesi

Tentano il furto di un’auto: fermati due catanesi

E' accaduto in via Rosso di San Secondo.
CARABINIERI
di
0 Commenti Condividi

CATANIA. I carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale hanno arrestato in flagranza di reato un 58enne e un 24enne entrambi catanesi, perché gravemente indiziati tentato furto aggravato in concorso.  
Nella notte è pervenuta, tramite il 112 Numero Unico di Emergenza, una richiesta di intervento da parte di un passante che ha notato due persone armeggiare con la portiera di una Fiat Panda in via Rosso di San Secondo.

Sopraggiunti in zona i militari hanno individuato una Smart a bordo della quale hanno trovato ed identificato il 58enne ed il 24enne e ritenendo che la presenza dei due in zona potesse avere attinenza con il tentato furto segnalato hanno deciso di effettuare ulteriori approfondimenti. 
I due uomini, che hanno riferito di trovarsi in zona per una passeggiata notturna, sono stati tuttavia trovati in possesso di una chiave adulterina, di una chiave da meccanico usata come leva e di una centralina per autovetture riconducibile al gruppo automobilistico Stellantis-Fiat. 
Da ulteriori accertamenti effettuati i militari, ad una decina di metri, hanno trovato anche la Fiat Panda di cui era stato segnalato il tentativo di furto che, a seguito di ispezione, presentava vistose forzatura alla serratura anteriore sinistra nonché al cilindretto di accensione. 
L’Autorità Giudiziaria, all’esito della convalida, ha disposto per entrambi la sottoposizione all’obbligo di dimora e alla presentazione alla P.G.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *