Tiro con l’arco| La Floreno è quarta - Live Sicilia

Tiro con l’arco| La Floreno è quarta

La trapanese Veronica Floreno (nella foto), impegnata nelle Paralimpiadi di Londra,  è stata sconfitta oggi nella semifinale di tiro con l’arco dalla cinese Li con il punteggio di 6-4.

SICILIANI ALLE PARALIMPIADI
di
0 Commenti Condividi

Si chiude alle soglie della medaglia l’avventura della trapanese Veronica Floreno. L’azzurra dell’arco olimpico alle Paralimpiadi di Londra, giunta in semifinale con la sua compagna Elisabetta Mijno (che ha chiuso con una medaglia d’argento) ha sfiorato infatti il sogno di un piazzamento sul podio buono essendo uscita sconfitta dal confronto con la cinese Li. L’arciere originaria di Erice, classe ’81, è in ogni caso in lizza nella categoria Ar W2 dove, battendo nelle fasi preliminari la coreana Hee Sook Ko ed ai quarti la turca Hatice Bayar, può ancora giocarsi una medaglia nella gara a squadre.

La Floreno, argento nell’arco olimpico a squadre agli Europei di Vichy 2010 in Francia, si ferma invece alla ‘medaglia di legno’ per quanto concerne la categoria W1/W2. Queste le ultime dichiarazioni dell’ericina alla vigilia della semifinale disputata oggi: “Da un po’ di tempo tiro bene e anche se non ho conseguito grandi risultati sono arrivata qui a Londra in grandissima forma. Non è facile tirare con tanto pubblico intorno ma l’esperienza maturata agli Europei ed ai Mondiali è servita”.

Chiuso il capitolo tiro con l’arco i siciliani potranno concentrarsi sulla scherma. La siracusana Loredana Trigilia, che ha partecipato a Sydney 2000, Atene 2004 e Pechino 2008, arriva a Londra dall’alto dell’argento conquistato ai Mondiali di Catania nella sciabola.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.