Topicida a villa Trabia| L'Amia: "Nessun pericolo" - Live Sicilia

Topicida a villa Trabia| L’Amia: “Nessun pericolo”

Uno dei ceppi a villa Trabia dove è stato inserito il veleno

Questa mattina ci siamo recati a Villa Trabia, dopo la segnalazione di una nostra lettrice, per constatare se il topicida introdotto dall'Amia possa realmente essere pericoloso per  bambini e animali. La risposta dell'azienda: “Il veleno viene messo in posti in cui i bambini non possono arrivare”.

LA SEGNALAZIONE
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – “Sono preoccupata per i tanti bambini e animali domestici che passeranno nei prossimi giorni da villa Trabia”. così Giusy, una nostra lettrice, segnala la presenza di veleno per la derattizazzione all’interno di uno dei più grandi polmoni verdi della città. “Questa mattina – prosegue nella sua segnalazione la donna – ho visto gli impiegati dell’Amia sistemare il topicida senza però avvertire in alcun modo i frequentatori del parco”.

A confermare l’operazione effettuata dai dipendenti dell’azienda  anche uno dei giardiniere della villa: “Si il veleno è stato posizionato ma in luoghi dove nè bambini nè cani possono arrivare facilmente”.

“I cosidetti posti ‘strategici’, come tombini o ceppi degli alberi, – ha affermato Annalisa Martorana, addetto stampa dell’Amia –  sono luoghi difficili da raggiungere e posso dire inoltre che la richiesta è stata fatta dal Comune , noi siamo solo intervenuti con dipendenti specializzati”.

Nessun pericolo dunque per i molti bambini che vanno a giocare all’interno della villa. ” Assolutamente si – prosegue la Martorana – per la derattizzazione non vengono sparse sostanza nocive nell’aria, come viene fatto invece per la disinfestazione.
Tutti gli interventi di disinfestazione e derattizzazione vengono comunque pubblicati sul sito dell’Amia, www.amianet.it, e sono divisi per ogni singolo quartiere”..


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.