Torna 'Giusina in cucina', 10 puntate sulla tradizione siciliana - Live Sicilia

Torna ‘Giusina in cucina’, 10 puntate sulla tradizione siciliana

La giornalista palermitana è approdata in tv da circa un anno
DAL 6 MARZO
di
0 Commenti Condividi

Da domani 6 marzo, e ogni sabato alle 15.45 su Food Network (canale 33 del Digitale Terrestre) e in streaming su Discovery+, torna “Giusina in cucina” che da “Gusto e tradizione palermitana” adesso alla quarta stagione, diventa “La Sicilia a tavola”. Il format, prodotto da Jumpcutmedia per Discovery Italia, ha per protagonista Giusi Battaglia, giornalista palermitana trapiantata a Milano da diversi anni, già nota nel mondo dello spettacolo per svolgere un altro lavoro (ovvero quello di ufficio stampa per personaggi come Cannavacciuolo, Ficarra e Picone, Alessandro Siani, solo per citarne alcuni); e sbarca adesso con 10 nuove puntate, ognuna incentrata sulle ricette della tradizione siciliana. Ed è proprio questa la novità di questa quarta stagione: l’estensione a tutta l’Isola.

Non soltanto dunque piatti della cultura palermitana – come spiega la nuova chef televisiva e mamma di due gemelli di 5 anni, che tra le tante cose ha trovato il tempo di aggiungere quest’altro tassello: “Dò priorità al lavoro, alla famiglia e poi ho incastrato questa nuova realtà registrando nel weekend. Sono felice perché faccio quello che amo, intanto il mio lavoro e poi questa cosa che non era prevista ed è stato il più grande regalo che poteva arrivarmi in questo momento storico che stiamo vivendo. Intorno al 20 marzo scorso mi è arrivata questa proposta e l’abbiamo portata avanti ad aprile” racconta. Ogni suo piatto racconta le sue origini e le tradizioni: 10 puntate in cui Giusi, sulla scia delle ricette di famiglia, proporrà pietanze della tradizione siciliana, piatti iconici ma anche ricette di alcuni piccoli centri dell’entroterra isolano.

Il pubblico e gli spettatori a casa scopriranno come si fanno le Minni di Virgini, le Cassatelle di Agira o il Tagano di Aragona. In questa quarta stagione ogni episodio avrà un tema. Si comincia domani con la puntata dedicata al riciclo. Gâteau al ragù, torta salata di verdure e besciamella e una cassata fatta con il panettone: un modo per omaggiare le due regioni a cui è più legata: la Sicilia e la Lombardia. La prima la sua terra d’origine la seconda è quella che l’ha accolta e dove vive e lavora attualmente. In questa nuova stagione, inoltre, la giornalista palermitana si è cimentata anche in piatti che la incuriosivano da tempo come ad esempio le Minne di Virgini: “Mi hanno sempre incuriosito e ho provato a farle. Quando non conosco le ricette ne guardo tante e poi ne faccio una mia. E’ bello sperimentare e mettersi in gioco; il bello della cucina credo sia proprio questo anche se io mi sono messa in un terreno molto minato perché facendo ricette tradizionali la gente è molto pretenziosa. Molte cose le interpreto secondo la mia esperienza e il mio gusto; ad esempio a me piace molto la menta e la metto anche dove non ci sta, ma per me ci sta, chiaramente”. La puntata del 13 marzo sarà invece dedicata a un ortaggio simbolo delle Madonie, ovvero il Carciofo, molto diffuso nel paese in cui Giusi ha vissuto i primi anni della sua vita, Cerda. Tre piatti a base di carciofi, per ricordare le sue origini e le tradizioni di questo piccolo centro, che organizza come molti luoghi in Sicilia, una grande festa per San Giuseppe denominata “I Virgineddi”.

Ci dobbiamo aspettare un libro adesso? “Chi lo sa… un libro è un tassello importante, se dovesse accadere toccherei il cielo con un dito. In testa c’è un progetto ma non c’è nessuna certezza ancora quindi sto continuando a sognare. Io sto vivendo un sogno che non sognavo; non sognavo di andare in televisione, mi è successa questa cosa bellissima ed è un sogno che- ripeto- non sognavo ma che è avvenuto. E’ stato un regalo, un dono che la vita mi ha fatto. Tuttora non ci credo”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *