Trajkovski il mattatore | Murawski gol all'esordio - Live Sicilia

Trajkovski il mattatore | Murawski gol all’esordio

Il macedone grande protagonista, note positive da Coronado e Aleesami.

le pagelle rosanero
di
0 Commenti Condividi

POSAVEC 6,5 Chiamato in causa in un paio d’occasioni si fa trovare pronto con delle uscite disperate ma efficaci.

CIONEK 6,5 Deciso e autoritario non soffre la fisicità dell’avversario. 

STRUNA 6,5 Provato come centrale da Tedino l’esperimento con lo sloveno sembra dare i suoi frutti. L’ex Carpi gestisce con tranquillità il ruolo. 

BELLUSCI 6 Esordio in maglia rosanero per l’ex Catania che non è ancora al massimo della forma e si vede. Costretto ad uscire dal campo per un contrasto di gioco.

ALEESAMI 7 Corona la sua prestazione fatta di corsa e sacrificio con un gol dei suoi. Incursione da sinistra e tiro rasoterra a superare il portiere. 

CHOCHEV 6,5 Lo ritroviamo lì dove lo avevamo lasciato. Il ritiro precampionato sembra però avergli giovato, pochissimi palloni persi e tantissimi recuperati. 

JAJALO 6 Per il bosniaco gara di sostanza con buoni movimenti a centrocampo per far salire velocemente la squadra. 

MORGANELLA 6,5 Lo svizzero torna prepotentemente protagonista con un assist per Trajkovski in occasione del secondo gol del macedone e delle diagonali difensive che infiammano lo stadio. 

CORONADO 7 Pesca Trajkovski in occasione del primo gol ed inventa giocate da vero brasiliano. Tedino lo risparmia nella ripresa in vista di Cagliari. 

TRAJKOVSKI 7,5 Ispiratissimo alla prima ufficiale, una tripletta che sa di grossa rivincita per il macedone in vista di una stagione in B che lo attende come grande protagonista insieme al suo connazionale Nestorovski.

NESTOROVSKI 6,5 Proprio il capitano è il grande assente della serata, solito grande lavoro per far salire la squadra ed altruismo da vendere nel cedere il pallone sul dischetto a La Gumina. 

MURAWSKI 6,5 Gol all’esordio da subentrato per il polacco. Niente male. 

ACCARDI S.V. 

LA GUMINA 6 Vuole mettere il sigillo al match e ci prova in tutti i modi, peccato che sul rigore guadagnato Albertazzi lo ipnotizzi dal dischetto. 

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *