Trapani Calcio, sequestro preventivo per gli amministratori - Live Sicilia

Trapani Calcio, sequestro preventivo per gli amministratori

Nel mirino della Guardia di Finanza una vecchia polizza assciurativa del valore nominale di 175.000 euro
VECCHIA SOCIETÀ
di
0 Commenti Condividi

I finanzieri di Trapani hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo emesso dal gip di Trapani, su richiesta della Procura, nei confronti degli amministratori pro tempore della Alivision transport S.r.l. e della Trapani calcio S.r.l.. Il sequestro eseguito dai militari in forza al Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria è riferito ad una polizza assicurativa del valore nominale di 175.000 euro, la quale era stata sottoscritta nell’agosto del 2020 con risorse finanziarie tratte dalla stessa Trapani calcio S.r.l., fallita nel dicembre dello stesso anno, pur essendo intestata alla società Alivision transport S.r.l., socio maggioritario della Trapani calcio S.r.l..

La polizza – dice la Gdf – aveva costituito il pegno a garanzia di altra polizza fideiussoria necessaria all’iscrizione della squadra cittadina al campionato di calcio di Lega Pro (Serie C) nella stagione 2020/2021. L’esecuzione di tale operazione ha così determinato, oltre all’aggravamento del dissesto finanziario in cui a quel momento già versava la società calcistica, la violazione di espresse previsioni del Regolamento della Lega Pro, le quali prevedevano che venendo meno la controgaranzia di terzi l’eventuale escussione della polizza non avrebbe mai dovuto determinare l’indebitamento della società calcistica verso il garante.

Tale condotta distrattiva – continua la Gdf – si aggiunge alle altre che hanno connotato il periodo terminale di attività del club calcistico, di cui la più evidente fu la mancata partecipazione della squadra alle prime due gare di campionato, con conseguente radiazione e perdita di tutti i diritti economici derivanti dalla partecipazione al torneo (ANSA).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.