È un Trapani da trasferta |Citro-Coronado: ciao Vicenza - Live Sicilia

È un Trapani da trasferta |Citro-Coronado: ciao Vicenza

Dopo il pari beffa contro il Cagliari, la squadra di Cosmi si riscatta immediatamente cogliendo tre punti importantissimi sul campo dei veneti.

calcio - serie b
di
1 Commenti Condividi

VICENZA – Una prova di maturità dopo il pari beffa contro il Cagliari. Il Trapani va a riprendersi quanto perso contro i sardi al “Provinciale”, espugnando il campo di un Vicenza sempre più in crisi. I granata si impongono 2-1 grazie alle reti messe a segno da Citro e Coronado, dopo l’iniziale vantaggio veneto siglato da Brighenti.

Il primo squillo è del Vicenza. Gran botta di Ebagua da fuori, Nicolas si distende e a devia in corner. Al 17′ i padroni di casa legittimano l’iniziale superiorità territoriale e sbloccano il match: punizione di Moretti, pallone in mezzo per il colpo di testa di Brighenti che vale l’1-0. Il Trapani fatica, ma i veneti non riescono ad approfittarne. I granata si destano dal loro torpore dopo una prima mezz’ora senza sussulti: al 31′ conclusione di Rizzato alta sulla traversa. Cinque minuti più tardi gli ospiti pervengono al pari. Pallone sporco spizzato da Perticone per Citro: l’attaccante si gira e trova l’angolo lontano per la rete dell’1-1. Decimo centro in campionato per il Messi di Fisciano. Il Vicenza subisce il colpo, il Trapani coglie le difficoltà avversarie e ne approfitta per ribaltare il risultato: Signori perde un brutto pallone recuperato da Coronado che dialoga con Citro, passaggio di ritorno per il brasiliano abile a saltare Brighenti e battere Vigorito per il 2-1 con il quale le due squadre tornano negli spogliatoi.

Il Trapani ricomincia allo stesso modo in cui aveva concluso il primo tempo: attaccando. Botta di Eramo, Vigorito riesce a salvarsi. Replica il Vicenza al 55’: Moretti dalla distanza, l’intervento di Nicolas non è perfetto e il pallone termina in corner. Poco prima dell’ora di gioco Moretti serve Galano il cui tocco viene sporcato da Pagliarulo e Nicolas. Meglio i padroni di casa nella fase centrale della ripresa: spunto di Ebagua che quasi dalla linea di fondo va a concludere, Nicolas è attento e respinge di piede. Marino prova a inserire Giacomelli per un Vicenza a trazione anteriore. A rovinare i piani del tecnico marsalese il duro fallo di Brighenti ai danni di Montalto. Rosso inevitabile. Il Trapani, però, ha il demerito di non approfittarne: all’81’ Petkovic irride la difesa biancorossa, pallone dietro per Nizzetto che da buona posizione manda alto. Un minuto più tardi veneti a un passo dal pari: Vita arriva sul fondo e mette in mezzo per Raicevic il cui colpo di testa centra la traversa. Finale di sofferenza per i granata, ma succede ben poco. Terzo successo esterno consecutivo, i play off restano a quattro punti. Con la salvezza a un passo, sognare a questo punto è possibile.

TABELLINO

VICENZA-TRAPANI 1-2 (17′ Brighenti, 36′ Citro, 43′ Coronado)

VICENZA: Vigorito, Adejo, Ligi, Brighenti, Laverone (54′ Vita), Moretti (63′ Giacomelli), Signori (73′ Sbrissa), Sampirisi, Ebagua, Raicevic, Galano. A disposizione: Benussi, Dall’Amico, Bellomo, Cisotti, Bianchi, Modic. All.: Pasquale Marino.

TRAPANI: Nicolas, Perticone, Pagliarulo, Scognamiglio, Fazio, Eramo, Nizzetto, Rizzato, Petkovic (93′ Ciaramitaro), Coronado (62′ Scozzarella), Citro (74′ Montalto). A disposizione: Fulignati, Daì, Barillà, Camigliano, Raffaello, Accardi. All.: Enrico Battisti (Serse Cosmi squalificato)

ARBITRO: Davide Ghersini di Genova (Del Giovane – Soricaro)

NOTE – Ammoniti: Ebagua (V), Moretti (V), Signori (V), Coronado (T), Raicevic (V), Vita (V), Fazio (T), Giacomelli (V) – Espulsi: Brighenti al 78′


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Vi seguo con ammirazione ed un po d’invidia: grazie ad una accorta gestione tecnica avete creato un gioiellino di squadra, complimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *