Villaurea-Palermo C5 1-0: terzo ko consecutivo dei rosanero - Live Sicilia

Villaurea-Palermo C5 1-0: terzo ko consecutivo dei rosanero

Sabato 30 ottobre torna la Coppa Italia: i rosanero riceveranno al “Tocha Stadium” il Palermo Futsal Eightyniners
CALCIO A 5
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Terza sconfitta di fila in campionato per il Palermo Calcio A5. Questa volta la compagine rosanero cade in casa del Villaurea al termine di una gara, a dispetto di quanto possa suggerire il risultato, ricca di occasioni costruite da entrambe le squadre.

PRIMO TEMPO:

Partita decisamente in salita per gli uomini di Zapparata, costretti a inseguire gli avversari dopo appena 25 secondi: un tiro dell’ex Tuzzolino deviato da Rizzuto, infatti, spiazza l’estremo difensore rosanero Mistretta regalando il vantaggio al Villaurea.

Sarà questa l’unica rete dell’incontro.

I padroni di casa sfiorano il gol in un paio di circostanze con Cassata e Imperato, poi il Palermo cresce, alza la testa, superando sovente la metà campo avversaria. 

Le sortite offensive dei rosanero si fanno sempre più insistenti e pericolose come testimoniano le conclusioni di Maniscalco e Mineo che sfiorano il pareggio ma, l’occasione più nitida, arriverà allo scoccare del 30′: Rizzuto sorprende la retroguardia del Villaurea colpendo un clamoroso palo.

SECONDO TEMPO:

Nella ripresa coach Zapparata le prova davvero tutte cercando, attraverso il possesso palla, di stanare l’ottima difesa del Villaurea, squadra molto quadrata e ben messa in campo dal suo allenatore. Le palle gol arrivano da entrambe le parti mettendo in risalto i riflessi felini dei due portieri. Il punteggio, però, non cambierà: il match finisce 1-0 per i padroni di casa, una sconfitta amara ma che offre al Palermo spunti più significativi rispetto a quella contro il Real Termini. 

Sabato 30 ottobre torna la Coppa Italia: i rosanero riceveranno al “Tocha Stadium” il Palermo Futsal Eightyniners.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *